“Festa della Donna” 2018 – Inter Club Galatone (Le)

Galatone (Le) – 11 marzo 2018 – Teatro Comunale – 26ª edizione de “La Festa della Donna” organizzata dall’Inter Club “Dino Cosma” di Galatone – Madrina della serata: Viviana Matrangola (figlia di Renata Fonte) – Ha presentato: Linda Zizzari – Nel video gli interventi della serata e alcuni momenti della commedia brillante in due atti in vernacolo “La Candela te la ….Mmaculata” del Gruppo Teatro Amatoriale “Li Sichigliati e …non solo”, sceneggiata e diretta da Salvatore Cardinale – Video di Luciano Vaglio

Rappresentazione teatrale “Le avventure di Pinocchio” – Polo 1

Galatone (Le) – 30 Gennaio 2018 – Sala teatro del Plesso “Giuseppe Susanna” – spettacolo teatrale “Le avventure di Pinocchio”, organizzato dall’UNITRE “I Galati” con la collaborazione dell’Ass. Sportiva/Culturale “Punto Danza” e dall’I.C. Polo 1 – Nel video gli Interventi del prof. Antonio Pichierri (UNITRE) e di Adele Polo (Dirigente Scolastica Polo 1) e alcuni momenti della rappresentazione teatrale – Video di Mauro Longo

IL PICCOLO PRINCIPE

Galatone (Le) – 6 gennaio 2018 – Teatro Comunale – La Compagnia Salvatore Della Villa ha presentato IL PICCOLO PRINCIPE di Antoine de Saint-Exupéry – Adattamento e regia di Salvatore Della Villa – Nel video le interviste agli attori e alcuni momenti della rappresentazione teatrale – Video di Mauro Longo

“DICHIARAZIONI D’AMORE” con Nathaly Caldonazzo

Galatone (Le) – 10 dicembre 2017 – Teatro Comunale – TEATRI DELL’AGIRE stagione di prosa anno primo 2017/18 – DICHIARAZIONI D’AMORE di Vito De Girolamo e Carlo Loiudice con Nathaly Caldonazzo, Vito De Girolamo e Carlo Loiudice – Regia di Enrico Maria LamannaMauro Longo intervista i protagonisti della commedia – Riprese di Gianluigi Antonaci e Mauro Longo

“VOX populi” IV edizione – Rassegna Teatrale in Vernacolo

Galatone (Le) – 16/20 agosto 2017 – Palazzo Marchesale Belmonte Pignatelli – La Compagnia ti Santu Luca in collaborazione con la Pro Loco e il Comune di Galatone ha presentato la IV edizione della Rassegna Teatrale in Vernacolo “VOX populi” – Premio Giuseppe Susanna – Nel video gli interventi di Luigi Grasso (docente – membro della giuria), dei presentatori Junior Manisco e Federica Pano e di Daniela Colazzo (Vicesindaco) e alcuni momenti delle varie rappresentazioni: la compagnia “Mozzicasanti” di Arnesano con “Saverio Pennellessa” di Luigi Pascali, “Lu curtigghiu” di Lecce, con “Milioni e crisantemi” di William Fiorentino, “Alitzai” di Alezio con “Mamma mia pe lu pilu… cci paccìa” di Claudio Napoli, “Il teatro delle giaccure stritte” di Salice Salentino con “La Grazia” di Mimino Perrone e la “Ghefiura” di Squinzano con “Tutti pazzi per il teatro” di Alessandro Garofalo. – Video di Mauro Longo e Luigi Grasso

Presentazione del libro “Odino nelle terre del rimorso”

Galatone (Le) – 13 agosto 2017 – Piazza Costadura – Presentazione del libro di Vincenzo SANTORO: “ODINO NELLE TERRE DEL RIMORSO” Eugenio Barba e l’Odin Teatret in Salento e Sardegna (1973-1975)” – Interventi di Francesco Martucci (Presidente Centro Studi Arpa, studioso di tradizioni popolari), Vincenzo Santoro (Responsabile dell’Ufficio Cultura dell’A.N.C.I., impegnato da anni nell’organizzazione di iniziative ed eventi sulle musiche e culture popolari del Mezzogiorno), Maurizio Nocera (Docente dell’Unisalento, giornalista, poeta, saggista, storico, critico letterario, editore) e Albina Gira (tamburellista) – Nel video è presente un interessante filmato di 5 minuti girato dall’Odin Teatret presso l’Edificio scolastico “Don Milani” nel 1974 dove si riconoscono alunni e docenti dell’epoca – Video di Mauro Longo

“Storia Mitologica del Diluvio Universale” – Classi Quinte Polo 1 Galatone (Le)

Galatone (Le) – 6 giugno 2017 – Palazzo Marchesale – La “Storia Mitologica del Diluvio Universale” ha coinvolto 96 alunni di classe quinta dei plessi del Don L. Milani e G. Susanna del Polo 1 con le loro docenti, con la guida esperta della regista Diana Costa e con la maestra di danza Patrizia Conte. Tutti gli uomini nella loro vita possono cadere in tentazioni e accecarsi di superbia e di cattiveria. Gli dei non accettano simili condizioni umane e attraverso il diluvio li puniscono. Si salvano solo due uomini più devoti e rispettosi. Ma loro pur avendo la vita salva non accettano la solitudine nel mondo e per questo motivo attuano la rinascita attingendo dalla madre Terra gli insegnamenti di giustizia. Una grande metafora della vita che lascia uno straordinario messaggio: “Lealtà, giustizia, bontà e convivenza con le genti”. Questo è il mondo che tutti cerchiamo e ognuno di noi con responsabilità può realizzare – Video di Vincenzo Zizzari