1° AC MILAN CAMP ACCADEMY Galatone (Le) – evento finale

Galatone (Le) – 14 giugno 2019 – Centro Sportivo degli Ulivi – Conclusione del 1° AC MILAN CAMP ACCADEMYMarco Tarantino (organizzatore), Davide Campofranco (responsabile tecnico), Daniele Buriani (tecnico), Giuseppe Brana’ (tecnico), Andrea Panico (preparatore Portieri), Federico Gatto (tecnico), Vincenzo Perracchio (tecnico), Gianluca Trombini (fisioterapista), Giuseppe Stapane (Real Galatone) e Mimino Nuzzo (ASD Fulcignano) – Video di Mauro Longo

1° AC MILAN CAMP ACCADEMY – Galatone (Le)

Galatone (Le) – 9 giugno 2019 – Piazza San Sebastiano – Marco Tarantino in collaborazione con Milan Club Galatone, Real Galatone e ASD Fulcignano hanno presentato il 1° AC MILAN CAMP ACCADEMY – Ospiti della serata: Filippo Roma (Le Iene), Sara Tommasi, Debora Cantoni, Ruben Buriani (ex calciatore del Milan) – Sfilata per “La Moda di Stefano” – Hanno presentato Salvatore Ramundo e Alessia Lucia Cuppone – Video di Mauro Longo

Evento Conclusivo Progetto “Educazione allo sport”

Galatone (Le) – 5 giugno 2019 – Centro Sportivo Polivalente “A. Colitta”Evento Conclusivo del Progetto “Educazione allo sport dal gioco al gioco sport per arrivare al mini sport” promosso dall’Associazione Polisportiva- Galatone e che ha coinvolto gli alunni della Scuola Primaria dell’ I. C. Polo 1 e dell’ I. C. Polo 2 – Nel video l’intervento di Adele Polo (Dirigente Scolastica dell’ I. C. Polo 1 e dell’ I. C. Polo 2) – Video di Mauro Longo

FESTA NAZIONALE DELLO SPORT O …CARNEVALATA

FESTA NAZIONALE DELLO SPORT O …CARNEVALATA (6)

L’Amministrazione Comunale stanzia € 4.000,00 alla Polisportiva Galatone ed € 3.500,00 alla Pro Loco per organizzare la Giornata dello Sport per un totale di € 7.500,00: alla faccia dei “fantomatici” buchi di bilancio! La giornata si è svolta il 2 giugno con il nome di Colorriamo, ma più che una giornata dello Sport è stata una vera e propria “Carnevalata”. La precedente Amministrazione spendeva solo qualche centinaia di euro e l’allora Assessore allo Sport e il Consigliere Delegato, rimboccandosi le maniche, attraverso la partecipazione attiva e diretta di tutte le associazioni sportive del territorio organizzavano una vera e partecipatissima Giornata dello Sport presso il Centro Sportivo Polivalente con l’esibizione delle associazioni sportive di calcio, calcio femminile, pallavolo, tennis, atletica, danza, karate, ecc.

Inoltre, con il mutuo contratto dalla passata Amministrazione il Sindaco ci fa sapere che finalmente si potrà realizzare il manto in erba sintetica presso lo stadio “Gigi Rizzo”, ce lo fa sapere in gruppo con i suoi assessori dalla sede romana della FIGC dove si sono recati insieme per farsi una foto e richiedere la riapprovazione del progetto, al quale a suo tempo era stato dato l’assenso.
Quindi, tutti contenti, si fa la “carnevalata” con i soldi dei cittadini, si realizzerà il campo di Via Lecce con i famosi mutui della precedente amministrazione.
Intanto chiude definitivamente i battenti l’U.S. Galatone del già Vice Presidente Assessore Biagio Gatto, viene concesso il simbolo della gloriosa associazione alla Polisportiva Galatone.
Alla stessa vengono assegnati oltre € 5.000 per la gestione del Centro Sportivo Polivalente. Adesso i Cittadini e le Associazioni pagano per utilizzare la struttura, mentre con la precedente Amministrazione veniva concessa gratuitamente.
Nel frattempo al Real Galatone si è voluto fare un regalo/dispetto effettuando i lavori di manutenzione del Campo Sportivo di Via Lecce durante il campionato, tanto che la società è stata costretta a chiedere asilo ad altri comuni, sobbarcandosi notevoli oneri per le trasferte e gli allenamenti, mettendo a rischio il campionato e senza poter usufruire di alcun sostegno economico da parte dell’amministrazione comunale.
La cosa ancora più eclatante in questa giornata dello Sport è rappresentata dallo stato di salute proprio dello Stadio di Via Lecce.
Dopo la spesa di più di € 22.000 dei cittadini per la manutenzione, il campo non è stato mai utilizzato e oggi versa nelle condizioni vergognose di cui alle foto allegate, con le porte rotte e aperte a chiunque – poveri noi!
Ci sarà qualcuno che pagherà di tasca propria lo sperpero di € 22.000, considerato che il campo non è stato mai utilizzato e tra poco, come comunicato dal Sindaco, dovrebbero iniziare i lavori per il rifacimento del terreno in erba sintetica?
Ci sarà qualcuno degli attuali amministratori che pagherà moralmente per la ingloriosa fine dell’U.S. Galatone dopo più di 60 anni di sacrifici?
Ci sarà qualcuno che pagherà per i danni subiti dal Real Galatone, e soprattutto se per il prossimo anno non si iscriverà al campionato di Prima Categoria?
Nessuno pagherà per tutto ciò, perché continueranno ad amministrare con il sorriso/presa per i fondelli, mentre ai cittadini verranno chiesti sempre maggiori sacrifici economici.

Buona festa nazionale dello sport…. pardon CARNEVALATA.

I Consiglieri di opposizione

Questo slideshow richiede JavaScript.

Progetto “SBAM a scuola !” – I. C. Polo 1 Galatone (Le)

Galatone (Le) – 28/29 maggio 2019 – Palazzetto dello Sport (Centro Sportivo Polivalente “Alberto Colitta”) – Saggio Finale del Progetto “SBAM a scuola !” – Salute, Benessere, Alimentazione, Movimento a scuola , rivolto a tutti gli alunni delle classi terze di Scuola Primaria dei plessi Don Lorenzo Milani e Giuseppe Susanna dell’I. C. Polo 1 – Nel video alcuni momenti del saggio finale e gli interventi di Valeria Gemma (docente esperto Progetto “SBAM a scuola !”) e Lucia Filieri (docente classi terze I. C. Polo 1) – Video di Mauro Longo

“Il Progetto “SBAM a scuola !” – Salute, Benessere, Alimentazione, Movimento a scuola , promosso dalla Regione Puglia e dal CONI, si propone di contribuire ad attuare, congiuntamente, le misure di prevenzione e contrasto delle abitudini sedentarie e il processo educativo del bambino attraverso azioni didattiche che confluiscono nell’esperienza corporea. Le attività motorie, lo sport, gli stili di vita salutari, infatti, sono gli ambiti di riferimento culturali dei programmi di promozione delle attività motorie nelle scuole primarie.
Per la realizzazione del progetto è stato previsto l’intervento di un esperto Laureato in Scienze delle attività motorie e sportive Prof.ssa Valeria Gemma, per un’ora a settimana in orario curricolare.”

              Adele Polo

(Dirigente Scolastica I. C. Polo 1)

“Oh Lecce Mia” di Daniele Zenobini

“Oh Lecce Mia” – Testo e musica di Daniele Zenobini

Daniele Zenobini (voce) , Giulia Papa e Sara Malerba (vocalist), Carola Longo (flauto dolce basso), Marco Mastria (batteria), Luca Vaglio (chitarra acustica), Pantaleo Colazzo (fisarmonica), Antonio Papa (violino), Dario Perrone (basso) e Mauro Longo (chitarra elettrica) – Video di Matteo Ciccarese, Luciano Vaglio e la piccola Sara Longo

In allegato il testo in PDF:

Oh Lecce Mia