Il Campione e la sua città (Super 8)

March 29, 2018 – “Il Campione e la sua città”, film in Super 8mm di Mauro LongoDaniele Greco, triplista italiano, abbraccia con lo sguardo la città di Galatone, pronto a lanciarsi, forte dell’appoggio dei suoi concittadini, verso nuove entusiasmanti sfide – Written, directed and edited by Mauro Longo – Assistant Director and Backstage Photographer: Vanessa Chirivì – Movie camera: Bauer S 2035 XL (1979) – Movie film: KodaK Ektachrome 64T (expired 2001) – Development by: Riccardo Pascucci, “Bottega Analogica” Cerveteri (RM), Italy – Telecine by: Daniele Carrer, iltelecinema.it , Mareno di Piave (TV), Italy – Soundtrack by: Mauro Maglio (“La mia voce”, from the album “Una canzone senza…”) – http://www.mauromaglio.it/

GALATONE. Tutto il volley galatonese si riunisce sotto un’unica bandiera

GALATONE. Tutto il volley galatonese si riunisce sotto un_unica bandiera

GALATONE. Tutto il volley galatonese si riunisce sotto un’unica bandiera

È stato sancito, nella serata del 18 maggio scorso, l’accordo tra le realtà pallavolistiche operanti sul territorio, pertanto, già dal prossimo futuro, l’intero paese sarà rappresentato sui campi dai colori bianco-verdi di un’unica società, l’A.S.D. GREEN VOLLEY GALATONE.
Infatti, la “Jonica Volley Galatone”, movimento pallavolistico creato e gestito in questi anni dai tecnici federali prof. Danilo Porco ed Alessio Giaffreda, e la “Galatea Volley” presieduta da Raffaele Prete, dopo una serie di incontri hanno deciso far confluire le proprie forze e di unirsi sotto il nome dell’ A.S.D. GREEN VOLLEY GALATONE, condividendo e sposando appieno il progetto e la ”mission” del club “biancoverde”.
Questa comunione di intenti ha come obiettivo quello di sviluppare, con i propri tesserati e con chi vorrà tesserarsi in futuro, un movimento sportivo sano, coinvolgente, solido e duraturo, capace anche di ambire, col tempo, a palcoscenici regionali e nazionali, rivolto a ragazzi e ragazze, di Galatone e dei paesi limitrofi, che vogliono CRESCERE NEL VOLLEY imparando e divertendosi. La stima reciproca, la serietà e la professionalità delle persone coinvolte ha fatto sì che questa unione avesse luogo, dando il via ad un sodalizio che vuol fare del proprio settore giovanile un vanto non solo sportivo ma anche sociale, affinché la pallavolo sia sinonimo di valori, gioco di squadra e “palestra di vita”.
Nello staff tecnico e dirigenziale della GREEN VOLLEY, composto dal Presidente Giuseppe Giuri, dal Vicepresidente e direttore tecnico Marcello Piccinni, dal segretario Alberto Papa, dai tecnici federali Rudy Alemanno e prof. Aldo Zuccalà, dal dirigente Giancarlo Rizzo, dal medico sociale dott. Marco Grasso e dal fisioterapista Mattia Colazzo, entreranno oltre ai già citati prof. Danilo Porco, Alessio Giaffreda e Raffaele Prete, anche Luca Congedo ed Angelo Calò.
Questo gruppo dirigenziale e tale forza tecnica, (quattro allenatori federali qualificati del posto – di cui due docenti di scuola secondaria di primo grado), in virtù della loro navigata esperienza e delle loro competenze tecnico-didattiche, sono già pronti ad affrontare con vigore ed entusiasmo la prossima stagione agonistica. Sono in corso contatti per far rientrare e far sposare tale progetto anche ad altri tecnici ed atleti galatonesi, oggi di scena su altre piazze pallavolistiche provinciali e regionali.
Con questo passo, Galatone ambisce di diritto a diventare nel breve un polo pallavolistico importante per tutto il Salento, risvegliando la passione di una città che nel volley in passato è stata sempre protagonista (si rammentino i play off in serie B1 dell’Alaska alla fine degli anni novanta e i 240 iscritti nel settore giovanile della StimaVolley Galatone, negli anni duemila).
Il primo appuntamento per tutta la “nuova” A.S.D. GREEN VOLLEY GALATONE sarà l’evento-manifestazione organizzato dall’Amministrazione Comunale in occasione della “Festa Nazionale dello Sport” del 2 giugno, in quell’occasione infatti tutti i tesserati si presenteranno e sfileranno per le vie del paese in veste unitaria.
Da domani, anzi già da oggi, iniziamo TUTTI INSIEME ed in un SOLO CORO a tifare A.S.D. GREEN VOLLEY GALATONE!

  Aldo Zuccalà

Biciclettata di Primavera 2018

Galatone (Le) – 20 maggio 2018 – Piazza Padre Pio – “Unione Commercianti Galatone” e “FIDAS Galatone” hanno organizzato la “BICICLETTATA di PRIMAVERA”, una passeggiata in bicicletta tra gli scenari tipici della macchia mediterranea – Interventi di Maristella Dell’Anna (Unione Commercianti Galatone), Flavio Filoni (Sindaco di Galatone) e Italo Gatto (Fidas Galatone) – Video di Mauro Longo

B…entornati! Galatone festeggia l’U.S. Lecce

Galatone (Le) – 4 maggio 2018 – Chiostro dei Domenicani – Il periodico cittadino “Città Aperta” in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Galatone ha organizzato un pubblico incontro con due dei protagonisti della promozione in serie B della squadra giallorossa: Andrea Arrigoni e Andrea Saraniti – Interventi di Andrea Papa (responsabile del periodico “Città Aperta”) e Flavio Filoni (Sindaco di Galatone) – Video di Mauro Longo

“Racchette di classe” con il Circolo Tennis “I Campetti” di Nardò

Racchette di classe

“Racchette di classe” con il Circolo Tennis “I Campetti” di Nardò

Come avvicinare i ragazzi ad uno degli sport più nobili e antichi del mondo? Il Circolo Tennis “I Campetti” di Nardò è sbarcato nelle scuole grazie al progetto “Racchette di classe”. Così, negli ultimi mesi, sono stati coinvolti i ragazzi delle classi terze, quarte e quinte degli istituti di scuola primaria neretini. Tutti con la racchetta in mano per uno sport che regala emozioni.

“Racchette di classe” si è concluso lo scorso 14 aprile, quando nel circolo di via Bonfante i ragazzi hanno partecipato ad una festa in compagnia dell’istruttore che ha curato il progetto, Donato Marrocco. Ad allietare il pomeriggio le simpatiche performance del mago Rocky Di Maggio.

“In questo modo – sottolinea lo stesso Marrocco – abbiamo cercato di sensibilizzare i ragazzi, già in tenera età, ad uno sport come il tennis capace di insegnare valori importanti sul piano umano. Il nostro circolo ha sempre avuto un occhio di riguardo nei confronti dei più giovani, prova ne è la partecipazione a diversi campionati riservati a ragazzi e ragazze”.

“L’Amministrazione comunale – afferma Antonio Tondo, consigliere comunale delegato allo Sport – ha accolto con favore tale progetto, apprezzando l’impegno e l’amore per il tennis del circolo neretino. Da parte mia, è stata una grande emozione ammirare lo scorso 14 aprile tanti giovani entusiasti di ritrovarsi per praticare attività sportiva. Un’iniziativa senz’altro da elogiare”.

 

Circolo Tennis “I Campetti” – Nardò

“School e Soccer”: vince il Professionale ma sorridono tutti

“School e Soccer” vince il Professionale ma sorridono tutti (2)

“School e Soccer” vince il Professionale ma sorridono tutti

Nardò ha riabbracciato un torneo fra le scuole. Lo scorso 11 marzo, presso il centro sportivo “Vacanze Serene”, si è disputato “School e Soccer”, in altre parole una domenica mattina dedicata al pallone e ai ragazzi. Un evento in cui hanno creduto con caparbietà Antonio Tondo e Tony De Paola, rispettivamente consigliere comunale delegato allo Sport e presidente della consulta dello Sport del Comune di Nardò. Ed è stato un successo: ben otto squadre ai nastri di partenza corrispondenti ad altrettanti istituti scolastici: Predators di Cristian Fioschi e Dello Team di Stefano Esposito (Istituto Tecnico Commerciale “E. Vanoni”), Jazzy City di Mattia Polo e Taurus di Gabriele Mazzeo (Professionale “N. Moccia”), Spartak Moscow di Gabriele Cuppone e Ultras Scientifico di Gianluca Dell’Anna (Liceo Scientifico “G. Galilei”), Real Classic di Gabriele De Paola (Liceo Classico “G. Galilei”) e I Mediani di Paolo Tuma (Liceo Scientifico “E. Medi” di Galatone).

In un torneo caratterizzato da uno spiccato senso di amicizia fra i ragazzi – lontani dall’apatia dei social e che hanno preso le distanze da fenomeni da condannare apertamente come quello del bullismo – ha prevalso Jazzy City: 3-2 in finale su Spartak Maniscow (in gol Eugenio Crisavola, Alex Mele e Mattia Polo per il Professionale; doppietta di Lorenzo Russo per lo Scientifico).

“School e Soccer” vince il Professionale ma sorridono tutti

Tra i premi individuali, il miglior giocatore è Lorenzo Lupo (I Mediani) e il riconoscimento come miglior portiere va a Fabio Cacciapaglia (Dello Team), entrambi neretini. Hanno arbitrato gli incontri i direttori di gara Antonio e Luigi Re, in una mattinata allietata dal deejay Matteo Filieri e dalla fotografa Chiara Ligorio.

“Una manifestazione bellissima – dichiara Tondo a margine dell’evento – che ha coinvolto tanti giovani e le rispettive famiglie. Come al solito lo sport fa rima con unione e condivisione, proponendosi come straordinario strumento sociale”. “Non vediamo l’ora di bissare l’evento nel 2019 – afferma invece De Paola – ma siamo già al lavoro per proporre un torneo rivolto ai giovani nei prossimi mesi. I sorrisi dei ragazzi a fine torneo rappresentano la nostra più bella gratificazione”.
Gli organizzatori hanno infine ringraziato Maurizio Fiorentino per il supporto, arbitri, fotografa, deejay e la sensibilità degli sponsor Iron Bike, Pizzeria “Sopra al Desideria”, Tabaccheria Romano e In viaggio con Momì.

Antonio Tondo

Consigliere Comunale con delega allo Sport

Tony De Paola

Presidente Consulta Comunale dello Sport