Presentazione del “Comitato per la Legalità” a Galatone (Le)

Galatone (Le) – 17 gennaio 2020 – Palazzo Marchesale – “Legalità Valore Irrinunciabile” – Presentazione del “Comitato per la Legalità” a Galatone (Le) – Interventi di Luigi Maglio (Presidente del Comitato), Emanuela Settimo De Mitri (Vicepresidente del Comitato), Antonio De Donno (Procuratore della Repubblica di Brindisi) e Fabiana Pacella (giornalista) – Video di Mauro Longo

Giuseppe D’Oria: “Il mio lungo e appassionato impegno politico”

Galatone (Le) – 20 novembre 2019 – “Io e la Città” rubrica a cura di Enrico Longo – puntata n. 1 – Giuseppe D’Oria: “Il mio lungo e appassionato impegno politico” – Video di Mauro Longo

Sigla di apertura: “Galatone, città del Galateo” (testo di Enrico Longo, musica di Luigi Mariano)

Street Art in via Pacifico Nico – Galatone (Le)

Galatone (Le) – 28 ottobre 2019 – Via Pacifico Nico – “Street Art” – Progetto “ON THE ROAD”, finanziato nell’ambito della strategia regionale “La cultura si fa strada” e realizzato dai giovani artisti dell’associazione “167B Street” – Inaugurazione alla presenza delle classi quinte delle scuole primarie cittadine – Interventi di Flavio Filoni (Sindaco di Galatone) e di Loredana Capone (Assessore Regionale all’Industria e alla Cultura) – Video di Mauro Longo

FILONI BOCCIATO A SETTEMBRE

Il Sindaco ha ritenuto, alla scadenza dei due anni di amministrazione, di rimandare l’incontro con i cittadini a settembre.
Aveva la speranza che attraverso le numerose feste e festicciole con relative passerelle di accompagnamento, previste nel nutrito palinsesto dell’Estate Galatea, i cittadini avessero meglio digerito l’apatica e inconsistente azione amministrativa. Peccato che neanche i tre mesi di recupero siano stati sufficienti a superare gli esami e pertanto il governo cittadino in questa prima metà di mandato risulta BOCCIATO.
Tutti siamo convinti che la rivoluzione annunciata è fallita: male le consulte, la cooperativa di comunità, l’ambiente, le politiche giovanili e sociali.
Il centro storico non decolla, le tasse a carico dei cittadini sono al massimo storico.
Bene le feste, i carnevali, le tante passerelle del Sindaco e …. “cotillons”.
Anche i forestieri e i turisti, attirati dai vari appuntamenti dell’Estate Galatea, hanno BOCCIATO il Sindaco nell’assistere giornalmente ed ininterrottamente ad una comunità sporca (vedi foto), disordinata e priva di una sua vera caratterizzazione.
L’altra BOCCIATURA è venuta dalla Regione Puglia rimandando a chissà quando anche il Piano Coste, per il quale l’amministrazione si vantava di aver profuso tanto impegno e di aver fatto un buon lavoro. Peccato che dopo più di due anni siano ancora al nastro di partenza; intanto il parco della Reggia e Montagna Spaccata brucia.
Speriamo che il PUG, anche questo ai nastri di partenza, scopiazzato nei nuovi indirizzi, possa avere maggior fortuna.
Ulteriore bocciatura l’uscita dalla maggioranza del consigliere De Monte, che prende le distanze dalla politica e dall’azione di questa amministrazione.
Intanto siamo al giro di boa, ma nessuno dei galatonesi ha notato niente della rivoluzione annunciata, anzi molti dei loro sostenitori sono ormai ex.
Non resta che augurare buon terzo anno, ma attenzione: il tempo passa e GALATONE OSSERVA.

ViviAmo Galatone