Gabriella Legno prescelta nell’Annuario d’Arte di Vittorio Sgarbi

Immagine

Gabriella Legno prescelta nell'Annuario d'Arte di Vittorio Sgarbi

Lecce 25 giugno 2014.

LA PITTRICE LECCESE GABRIELLA LEGNO INSERITA DA VITTORIO SGARBI, CON UN’ACCURATA RECENSIONE, NEL SUO ANNUARIO DI ARTE CONTEMPORANEA INSIEME A UNA RISTRETTA CERCHIA DI ARTISTI ITALIANI. PARTECIPERA’ IL PROSSIMO 2 LUGLIO A PALERMO ALLA PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA PRESTIGIOSA OPERA E ALLA MOSTRA IN ONORE DEGLI ARTISTI PUBBLICATI SUL VOLUME CON IL SUO DIPINTO “Chiave Tonale Oro-Rubino”.
La mostra “PORTO FRANCO” a cura di Vittorio Sgarbi, in onore degli artisti pubblicati nell’Annuario, sarà fruibile da sabato 28 giugno a sabato 5 luglio (Palermo, Villa Castelnuovo, Viale del Fante 66 – 10/13 e 14/18, ingresso libero, info 3273682249)
Ennesimo significativo e prestigioso riconoscimento per la pittrice leccese Gabriella Legno, prescelta dal più noto critico e storico d’arte italiano, prof. Vittorio Sgarbi, ed inserita nel suo Annuario d’Arte – Artisti Porto Franco con una sua lusinghiera, lunga ed accurata recensione critica.
L’artista salentina sarà presente con l’opera “Chiave Tonale Oro-Rubino” alla specifica mostra in onore della ristretta cerchia degli artisti prescelti e pubblicati nel volume, che sarà inaugurata il prossimo 2 luglio (la mostra sarà fruibile dal 28 giugno al 5 luglio 2014), alle ore 18, a Palermo, nella prestigiosa location di Villa Castelnuovo dallo stesso Sgarbi, in occasione della presentazione ufficiale alla stampa del suo annuario di arte contemporanea. Inoltre, Gabriella Legno sarà presente con dieci opere nel grande portale internet curato da Vittorio Sgarbi Bebopart.com. nella home page e nella sezione speciale “Artisti Vittorio Sgarbi”.
Ormai da tempo, Gabriella Legno, http://www.gabriellalegno.it , viene costantemente invitata a partecipare ad importanti mostre personali e collettive nazionali ed internazionali, ottenendo numerosi ed importanti premi, nomine accademiche e significativi e prestigiosi riconoscimenti e consensi da parte dei critici d’arte e degli esperti del settore.
Il lungo testo critico di Vittorio Sgarbi su Gabriella Legno si conclude paragonando l’artista leccese al grande pittore francese Robert Delaunay (Parigi, 12 aprile 1885 – Montpellier, 25 ottobre 1941) : “ Eccolo, Delaunay con la moglie Sonia, elaborare, fra il ’12 e il ’13, il ciclo delle ‘Forme circolari’, la risposta astrattista in salsa transalpina al primato russo-tedesco sancito da Kandinskij, per poi tornare, a guerra in corso, a lambire le rive della figurazione. Non mi sarei dilungato, su Delaunay, se non vedessi Neo-Orfismo, echi post-divisionisti, misticismo, musiche di colori e forme circolari anche nelle opere astratte della Legno, quelle che, preso il volo dalla terra, dalla sua Lecce, sorvolano l’orbita dell’immateriale, immerse in una visione perpetua che aspira a contemplare, forse, il mistero ultimo, l’idea platonica nel suo stato puramente metafisico. E il viaggio, al centro dell’universo dentro la nostra mente, immensamente più grande di quello reale, diventa senza fine”.

A GABRIELLA LEGNO IL PREMIO INTERNAZIONALE “Oslo Città del Nobel 2014”

Immagine

GABRIELLA LEGNO IL PREMIO INTERNAZIONALE “Oslo Città del Nobel 2014”

Lecce,28 maggio 2014.
Oggetto: A GABRIELLA LEGNO IL PREMIO INTERNAZIONALE “Oslo Città del Nobel 2014” – L’artista leccese sarà pure insignita della Gran Nomina di Accademica – Dioscuro d’Oro 2014.

Ancora un importante e significativo premio internazionale per la pittrice leccese Gabriella Legno. L’Accademia Internazionale dei Dioscuri le ha conferito il Gran Premio Oslo Città del Nobel 2014.
Il riconoscimento, consistente in una prestigiosa Targa, unitamente alla Pergamena, le sarà consegnato ufficialmente a Roma, durante un’apposita manifestazione il giorno 31 maggio 2014, alle ore 16:00, presso il Centro Congressi dell’Hotel Hermitage, alla presenza di rappresentanti dell’Ambasciata norvegese, di critivi d’arte, operatori culturali, personaggi dello Spettacolo e delle Autorità.
Alcune opere dell’artista salentina sono state esposte ad Oslo nel mese di maggio presso il Centro Congressi dell’Hotel Clarion.
Nell’occasione Gabriella Legno, che ormai da tempo si configura come Ambasciatrice Artistica Salentina in Italia e nel Mondo, riceverà un nuovo, grande riconoscimento alla sua attività artistica, infatti, sarà anche insignita su decisione del Consiglio Direttivo dell’Accademia Internazionale dei Dioscuri, della GRAN NOMINA DI ACCADEMICO – DIOSCURO D’ORO 2014, un prestigioso riconoscimento riservato per quest’anno solo a un ristretto numero di artisti, dieci per l’esattezza, i quali riceveranno una targa con una pergamena, che premia la loro attività nel mondo dell’arte e della pittura.
Colore e spiritualità nell’arte di Gabriella Legno ( http://www.gabriellalegno.it ) sono un tutt’uno. La pittura dell’artista salentina è, infatti, manifestazione della sua anima, delle sue idee, della sua energia, dei suoi sentimenti. Attraverso il suo stile inconfondibile e le delicate ma incisive cromie da cui traspare un’intensa energia, ella svela e rivela il messaggio dell’amore universale.
Gabriella Legno lavora principalmente con l’acquerello che richiede una manualità e una maestria del tutto particolari, non assimilabili ad altre tecniche pittoriche. Lirismo ed armonia permeano i suoi dipinti dando vita a composizioni riccamente cromatiche dove i toni iridescenti ed eterei si espandono creando un’atmosfera di pura spiritualità che coinvolge i sensi, il cuore e l’anima.

LA PITTRICE LECCESE GABRIELLA LEGNO SELEZIONATA E INVITATA ALLA IV EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE “CRISTO PANTOCRATORE” A CORFU’ IL 20 APRILE IN OCCASIONE DELLA PASQUA ORTODOSSA

Immagine

LA PITTRICE LECCESE GABRIELLA LEGNO SELEZIONATA E INVITATA ALLA IV EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE “CRISTO PANTOCRATORE” A CORFU’ IL 20 APRILE IN OCCASIONE DELLA PASQUA ORTODOSSA

LA PITTRICE LECCESE GABRIELLA LEGNO SELEZIONATA E INVITATA ALLA IV EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE “CRISTO PANTOCRATORE” A CORFU’ IL 20 APRILE IN OCCASIONE DELLA PASQUA ORTODOSSA

La pittrice leccese Gabriella Legno è stata selezionata e invitata dall’Accademia Internazionale dei Dioscuri a partecipare alla IV edizione del Premio Internazionale “Cristo Pantocratore”.
International Prix “The Pantokrator” 2014, che si terrà a Corfù, il 20 aprile prossimo, in occasione della Pasqua Ortodossa, vedrà la partecipazione, considerato l’alto prestigio della manifestazione, di un numero esiguo di artisti, circa una ventina, ciascuno dei quali esporrà tre opere.
All’artista leccese, che parteciperà con le opere “FUOCO SACRO”, “GUARDIANI DI LUCE”, “AL DI LA’ DELLE LACRIME UN NUOVO CIELO”(Acquerelli e Vernici acriliche su pannelli in legno), sarà consegnata la prestigiosa Targa raffigurante il Cristo Pantocratore unitamente alla Pergamena. Catalogo in lingua inglese.