FOGLIE D’AUTUNNO

FOGLIE D’AUTUNNO di Antonio Resta

FOGLIE D’AUTUNNO di Antonio Resta 

FOGLIE D’AUTUNNO

 

Foglie d’autunno sparse sopra i muri

lungo i viali di ville abbandonate,

sopra i tetti di umili tuguri

sui ruderi di case ormai crollate.

 

Tra quei colori mesti e variegati,

su di un’arida pietra riposando,

tra tutti quelli da me ammirati,

spuntava un gambo verde che, osservando,

 

in mezzo a tante foglie colorate,

tra tanti steli secchi e tanti rami

sotto una spoglia pietra conservate,

 

noto che una sola foglia è colorita:

la prendo e l’accarezzo tra le mani:

…il verde d’una speranza mai appassita.

 

Don Antonio Resta

NOTE D’ AUTUNNO

NOTE D’ AUTUNNO di Don Antonio Resta

NOTE D’ AUTUNNO di Don Antonio Resta 

NOTE D’ AUTUNNO

 

Il verde delle foglie, nell’estate,

splendeva nell’azzurro luminoso,

le stesse foglie, ora, scolorate,

vagano sotto un cielo già brumoso:

 

gialle, rossastre, ricche di colori,

cascate lungo i viali e sopra i monti,

nel calpestarle gracchiano rumori

nel tenue e opaco rosso dei tramonti;

 

come i passi della mia vecchiezza,

stanchi ed incerti per la lunga via:

mesti residui della giovinezza!

 

Rispettate, vi prego, quei colori,

impasto di ricordi e nostalgia:

sono il riassunto della vita mia.

 

Don Antonio Resta