14° Campionato Nazionale di Ginnastica Ritmica

Corigliano d’Otranto (Le) – 17 marzo 2019 – Palasport – 14° Campionato Nazionale di Ginnastica RitmicaFase Regionale CSI Puglia e Provinciale CSI Terra d’Otranto 2019 – 1° Memorial Prof.ssa Gabriella Bianco – Nel video l’intervento di Ivano Rolli (Presidente Regionale CSI Puglia) e alcuni momenti della manifestazione – Video di Mauro Longo

Galatone, serie D, la Green Volley abbatte il Locorotondo. Femminile perdente a Melendugno

Serie D maschile - Locorotondo

Serie D maschile – Locorotondo

Non sbaglia un colpo la Green Volley Galatone, che anche alla diciassettesima giornata del Campionato Regionale di serie D maschile esce vincitrice da un entusiasmante scontro giocato tra le mura di casa.

A farne le spese stavolta è la Volley Club Locorotondo, che giunge al Pala Colitta da ottava in classifica e non riesce ad arginare gli uomini di mister Rudy Alemanno, che fanno bottino pieno battendo i baresi con un netto 3 a 0.
Gara che in nessun frangente impensierisce troppo i bianco-verdi, che chiudono i parziali sui punteggi di 25-16, 25-20 e 25-14 mostrando una buona tenuta di squadra e riuscendo a non far emergere mai le doti tecniche degli ospiti: tira e fa punto il giovane laterale di Galatone Michele Muci, protagonista di una crescita tecnica e sportiva ragguardevoli dall’inizio della stagione ad oggi. Il match segna anche il ritorno in campo di Antonio Papa, 50 anni ad aprile, leggenda della pallavolo galatonese, che fa al meglio le veci del figlio Alessandro, lontano dalla città per motivi di lavoro, prima di lasciare spazio al giovane centrale del vivaio Pierluigi Manta.
Il sedicesimo successo in campionato vede così la formazione bianco-verde raggiungere quota 49 punti in classifica, alla testa del girone B del torneo con sei lunghezze di vantaggio sulla seconda, Leverano. Tutto ciò a 5 giornate dal termine della regular season: sta per cominciare il rush finale verso la conclusione del campionato, con gli uomini di Alemanno già proiettati alla fondamentale gara di domenica prossima in casa della quinta in classifica, la Volley Alezio. Calendario che prevede poi lo scontro diretto con Mesagne (in casa), la trasferta a Taranto, il big match alla penultima giornata contro Leverano e il finale di stagione tra le mura dell’Ugento.

Non gioisce invece la compagine impegnata nel campionato di Seconda Divisione Femminile: sabato sera le ragazze guidate da mister Danilo Porco soccombono per 3 a 0 (25-22, 25-12, 25-13) nella trasferta di Melendugno, seconda in classifica nel girone A della competizione. Agli atti un vantaggio sprecato nel primo parziale e ancora una volta lo schieramento in campo, per diversi frangenti, di ben quattro (talvolta cinque) atlete under16 che si stanno formando nel settore giovanile. 14 sono i punti conquistati da Marta Calò e compagne in dieci gare disputate: prossimo appuntamento per il roster rosa sabato alle 16:30 a Lecce contro la Nike Volley, capolista della competizione.

Cristian Chivu alla presentazione del libro ”Lì dentro non c’era un ragazzo grande”

Galatone (Le) – 2 marzo 2019 – Sede Inter Club “Dino Cosma” – Presentazione del libro di Luigi Colitta dal titolo “Lì dentro non c’è un ragazzo grande”, edito da Edizioni Esperidi – Ospite della serata Cristian Chivu (Calciatore dell’Inter dal 2006 al 2014 e attualmente Tecnico dell’Under-14 dell’Inter).

Green Volley Galatone: la serie D espugna Cutrofiano: 3 a 1 – Tie-break vincente della femminile su Surbo

Serie D Maschile - Cutrofiano

Serie D Maschile – Cutrofiano

Fine settimana di lotte all’ultimo pallone per la Green Volley Galatone, che comincia marzo nel migliore dei modi, con le compagini maschile e femminile vincenti rispettivamente contro Cutrofiano e Surbo.

Sabato sera da leoni per i ragazzi della serie D maschile, che alla quinta giornata di ritorno del Campionato Regionale (girone B) superano per 3 a 1 in trasferta la Cutrofiano-Matino Volley.
Tra le mura del Pala Cesari va in scena uno scontro serrato e divertente tra la prima della classe e la quarta in classifica: gli uomini di coach Rudy Alemanno partono in quarta e nella prima frazione chiudono i conti sul 25-18. È una vittoria in rimonta quella del secondo set, con i bianco-verdi che riescono ad avere ragione dei padroni di casa solo ai vantaggi, sul 26-24: l’impresa al Cutrofiano riesce però al terzo set, quando sul 25-23 si impone sui leader della classifica. La Green non sbaglia nell’ultima parentesi di gara, dove nuovamente supera i bianco-blu fissando il tabellone sul 25-18.
Vittoria raggiunta dopo una lotta appassionante, sostenuta ancora una volta da un buon numero di tifosi e ultras giunti a Cutrofiano per motivare gli uomini del presidente Giuseppe Giuri, che con questo successo confermano il distacco di sei punti sulla Bcc Leverano, anch’essa vincente a Mesagne (terza in classifica) per 3 a 1: mancano sei giornate alla fine del torneo, e Alemanno e i suoi (con 46 punti conquistati in sedici gare) non vogliono sbagliare nessun appuntamento (il prossimo domenica in casa alle 18 contro il Locorotondo) in vista dell’agognata conquista della serie C.

Green femminile Surbo

Green femminile Surbo

Sorridono anche le bianco-verdi della compagine femminile: la Seconda Divisione guidata da Danilo Porco si impone per 3 a 2 sulla Frimarc Sport Surbo, in uno scontro diretto tra due formazioni di pari livello durato due ore nette.
Nell’appuntamento casalingo della nona giornata di campionato, il giovane gruppo capitanato da Marta Calò inciampa al primo set, al termine del quale le ospiti si impongono per 25-19. Reazione tecnica e caratteriale che arriva immediatamente, con la Green che fa sue la seconda frazione di gara (25-18) e anche la terza, dopo un sudato 25-23. Quarto set che vede le padrone di casa nuovamente sotto, con il Surbo che trionfa per 25-15, ma al tie-break gli sforzi delle ragazze di Porco vengono ripagati: giocato punto su punto fino a metà frazione, le bianco-verdi se lo portano a casa tutto d’un fiato nella seconda metà, mandando tutti a pranzo alle 13 in punto sul 15-8. Vittoria che porta la Calò e le sue compagne a 14 punti, regalando il sesto posto in classifica nel girone A: due impegni in trasferta aspettano ora il roster rosa, che farà visita prima alla seconda in classifica Melendugno e poi alla capolista Nike Lecce.

Galatone, doppio brindisi in casa Green. In serie D steso il San Vito, la femminile ok su Monteroni

Serie D Maschile festeggia con la società

Serie D Maschile festeggia con la società

Una domenica da incorniciare quella appena trascorsa dalla Green Volley Galatone, con entrambe le compagini maggiori del sodalizio presieduto da Giuseppe Giuri vincenti nelle rispettive gare casalinghe al Pala Colitta.

In mattinata è stata la Seconda Divisione Femminile a regalare ai propri tifosi la gioia della quarta vittoria nel campionato provinciale. Il giovane gruppo guidato da mister Danilo Porco si è imposto sulla Monteroni Volley per 3 set a 0, tornando così al successo dopo un digiuno durato tre giornate. Contro il fanalino di coda del torneo capitan Marta Calò e compagne non sbagliano, riuscendo tra buoni momenti di gioco e qualche sbavatura ad avere ragione delle avversarie: 28-26, 25-9 e 25-23 i parziali del match che portano così le bianco-verdi a 12 punti (al pari della formazione di Surbo), dopo otto gare giocate. “Un buon risultato di cui siamo felici. Restano però da risolvere alcune carenze tecnico-tattiche che in alcuni tratti ci fanno giocare male. Ci sarà tempo per crescere” commenta mister Porco, che è già con la testa alla prossima giornata, in cui, di nuovo in casa, le ragazze ospiteranno in uno scontro diretto tutto da seguire proprio la compagine della Frimarc Sport Surbo: fischio d’inizio alle 11.

Seconda Div Femminile - Monteroni

Seconda Div Femminile – Monteroni

Festeggia un trionfo anche la squadra maschile impegnata nel girone B del Campionato Regionale di Serie D: il team alla corte di coach Rudy Alemanno alla quarta giornata di ritorno si impone con un sonoro 3 a 0 sui giovanissimi avversari arrivati a Galatone da San Vito dei Normanni. È la quindicesima vittoria stagionale riportata dai bianco-verdi, che rimangono in testa alla classifica del girone a 43 punti, con sei lunghezze di vantaggio sulla Bcc Leverano.

Serie D Maschile - San Vito

Serie D Maschile – San Vito

La “Scuola Pallavolo San Vito” quasi non ha voce in capitolo nei primi due set, che vedono la squadra di casa imporsi sulle ali dell’elevazione-monstre del laterale Aristide De Bitonti rispettivamente per 25-13 e 25-11. Nell’ultima frazione di gara gli ospiti provano a sfruttare il calo di tensione, ma la Green tiene e chiude il tabellino sul 25-21, con un primo tempo di Sandrino Seclì che manda tutti sotto la doccia.
Dopo domenica scorsa, ancora una volta il Pala Colitta ha visto entrare in campo tutti gli uomini a disposizione di Alemanno, compreso il giovanissimo Gabriele Potenza, classe 2004, al suo esordio tra i convocati in prima squadra. Ma sembra finito il tempo degli scherzi, con le ultime sette gare in programma che decreteranno l’esito della stagione: si parte dal big match di sabato prossimo, quando capitan Dantoni e compagni saranno ospiti del Cutrofiano, quarto in classifica, per un derby che regalerà forti emozioni nella giornata in cui si affrontano anche la seconda e la terza della classe: Leverano e Mesagne.

Galatone, la Green Volley di serie D liquida l’Ostuni – A Copertino cade la femminile

Serie D Ostuni

Ennesima domenica sportiva di passione quella vissuta ieri dalla Green Volley Galatone, che in un pala Colitta ancora una volta gremito ha visto la sua formazione di Serie D maschile domare la giovane compagine della Reica Pallavolo Ostuni in poco più di un’ora, imponendosi con un netto 3 a 0.
I ragazzi di mister Rudy Alemanno non hanno certo lasciato spazio agli avversari nei primi due set della gara giocata nel fortino di casa della Green, chiusi dalla capolista rispettivamente sul risultato di 25-13 e 25-15, mentre un calo di tensione e il ritorno in gara della formazione brindisina ha aggiunto pepe al match, con la terza frazione di gara chiusa dai bianco-verdi sul 26-24.
Una festa sportiva che vede mister Alemanno utilizzare tutti gli atleti a sua disposizione: si alternano ripetutamente (come dall’inizio della stagione) i laterali Michele Muci, Aristide De Bitonti e Andrea Muci; al centro – oltre alla supercoppia Seclì-Papa – si vedono anche il veterano Raoul Cuppone e il giovanissimo Pierluigi Manta; la regia viene affidata non solo a capitan Mattia Dantoni ma anche al terzo neretino del gruppo, Alessio Corciulo Leuzzi, e al palleggiatore under 18 Gabriele Rizzo; decisivi e fondamentali come sempre risultano poi gli apporti del libero Roberto Quaranta e dell’opposto Alessio Pica. C’è spazio per tutti e il team del presidente Giuseppe Giuri chiude la pratica in 70 minuti netti: il pensiero va già alla prossima gara, con la Green che per la quarta di ritorno ospiterà nuovamente tra le mura del Palazzetto dello Sport di via Cosimo Settimo la compagine di San Vito dei Normanni (fischio dell’arbitro alle 18).

Serie D Ostuni 2

Tornano deluse dalla trasferta della settima giornata di campionato, invece, le ragazze impegnate nella Seconda Divisione provinciale. Le bianco-verdi di Danilo Porco, in visita alla Alixia Infinity Copertino domenica mattina, hanno incassato dalla formazione di casa un 3 a 0 che ha decretato la terza sconfitta consecutiva nel girone A del torneo. Marta Calò e compagne – in campo con una formazione prevalentemente composta da atlete under 16, non sono andate oltre il 25-22 nelle prime due frazioni di gara e hanno ceduto al terzo set sul 25-18. Prossime avversarie della compagine femminile della Green saranno le ragazze della Monteroni Volley, domenica mattina (via alle 11) al Pala Colitta.

Proiezione del documentario sul poeta Cosimo Russo

Gagliano del Capo (Le) – 17 febbraio 2019 – Oratorio “Vincenzo Ciardo” – Proiezione del documentario “Cosimo Russo – il poco tempo della poesia” ideato e scritto da Enrico Longo ed edito da “La Postilla” – Nel video l’intervento di Enrico Longo al temine della proiezione – Video di Mauro Longo