Open Day “Summer Camp” – Centro Sportivo Polivalente “A. Colitta”

Galatone (Le) – 18 maggio 2019 – Centro Sportivo Polivalente “A. Colitta” – La “Polispostiva Galatone” ha organizzato l’Open Day “Summer Camp” – Nel video gli interventi di Vittorio Tarantino (Direttore Tecnico “Dojo Bushi” – Scuola di Arti Marziali ed Educatore Sportivo Scolastico del Centro Sportivo Italiano ), Alberto Tundo (Polispostiva Galatone), Aldo Zuccalà (Green Volley Galatone) e Luigi Colitta (padre di Alberto Colitta) e la premiazione del maestro Paolo Cazzato dell’Accademia di Scherma Lecce, 91 anni, ex paracadutista che nel 1985 si lanciò nel cielo di Galatone in occasione della prima inaugurazione del “Centro Sportivo Polivalente” e di Marco Bleve (portiere dell’U.S. Lecce) – Video di Mauro Longo

 

Il Lecce è promosso in Serie A festeggiAmo insieme!

Galatone (Le) – 17 maggio 2019 – Piazza Costadura – Il Lecce è promosso in serie A festeggiAmo insieme! – Il Sindaco Flavio Filoni consegne un riconoscimento all’U.S. Lecce, come testimonianza di gratitudine e riconoscimento per la splendida impresa realizzata dalla squadra giallorosa nella stagione sportiva 2018/19 conclusasi con la promozione in Serie A – Video di Mauro Longo

Album Fotografico a cura di Luca Vaglio:

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Festa di San Fedele – III Memorial Don Fedele Lazari

Galatina (Le) – 25 aprile 2019 – Chiesa dello Spirito Santo (Ex Convento dei Cappuccini) – Il CSI Terra d’Otranto ha organizzato la “Festa di San Fedele – III Memorial Don Fedele Lazari”, in collaborazione con gli “Amici di don Fedele” e con la partecipazione della “Showj boys pallavolo” e del gruppo “Fratres sez. di Galatina”,Progetto Sport Fusion “Lo Sport che unisce” – Nel video alcuni momenti dei giochi ricreativi – Video di Mauro Longo

Convegno “Sport e Salute” – SportivaMente

Galatone (Le) – 8 aprile 2018 – Palazzo Marchesale – “SportivaMente” Alberto c’èVinciAMO la VITAConvegno “Sport e Salute” – Nel video i momenti iniziali dell’evento con gli interventi di Antonio Calò (giornalista), Roberto Bove (Assessore allo Sport), Mino Aloisi (Presidente Comitato Sportivamente), Ciccio Cosenza (Calciatore U.S. Lecce) e Marco Mancosu (Calciatore capitano U.S. Lecce) – Video di Mauro Longo

 

Galatone, il Leverano si arrende per 3 a 0 alla Green Volley. Femminile fermata al tie-break.

Serie D Leverano 2

La città chiedeva un punto esclamativo su una stagione trionfale, la Green Volley lo ha regalato in un palasport gremito. La vittoria per 3 a 0 riportata ieri dai bianco-verdi sulla Bcc Leverano, seconda in classifica, è la ciliegina sulla torta che consacra gli uomini di Rudy Alemanno (a una giornata dalla fine del torneo e con la promozione in C già in tasca) campioni del girone B del Campionato Regionale di serie D maschile a ben dieci lunghezze di distanza dagli inseguitori giallo-blu, che si giocheranno i play off insieme alle compagini di Mesagne, Cutrofiano e Alezio.

Serie D - Leverano

Nel big match andato in scena eccezionalmente presso il Palazzetto “William Ingrosso” di Taviano (impraticabile l’impianto di Galatone, dopo una diffida arrivata dal Comando dei Vigili del Fuoco) capitan Mattia Dantoni e compagni surclassano i leveranesi con i parziali di 25-17, 25-20 e il tiratissimo 32-30 della terza frazione: una gara emozionante dove lo spettacolo si è visto non solo in campo ma anche sugli spalti, con circa 600 tifosi giunti da Galatone (anche grazie al contributo del Comune, che per permettere alle famiglie di assistere al confronto ha messo a disposizione tre navette gratuite per raggiungere la struttura di via Pier Santi Mattarella) a sostenere il sodalizio del presidente Giuseppe Giuri nella partita-simbolo di quest’anno, festeggiando tutti insieme il passaggio di categoria conquistato già la scorsa settimana sul campo della Erredì Volley Taranto. Anche se fuori casa, la giovane realtà sportiva di Galatone non si ferma davanti alle difficoltà logistiche e celebra insieme ai suoi tifosi un’annata da record, con 60 punti conquistati sui 63 disponibili finora, e regala ugualmente emozioni, ribaltando totalmente il risultato del match d’andata, l’unico che aveva visto la capolista uscire sconfitta (a gennaio finì 3 a 2 sul parquet dei giallo-blu): l’ultima gara del torneo per la formazione di Alemanno in programma sabato, con la trasferta per un classico dei derby della pallavolo salentina, quello contro l’Ugento penultimo in classifica; poi testa alla Coppa Puglia, che i bianco-verdi si giocheranno nella final-four in programma per sabato 20 a Bari, partendo dal confronto con la Asem Volley Bari, al momento quarta in classifica nel girone A.

Sfiora il successo ma non lo ottiene, invece, la compagine di Seconda Divisione femminile: le ragazze guidate da mister Danilo Porco domenica mattina cedono in casa contro la Fisiodinamicenter Caprarica per 3 a 2, al termine di un match combattuto: 26-24, 24-26, 25-15, 24-26, 9-15 i parziali con cui capitan Marta Calò e compagne mettono in cascina soltanto un punto, vista la sconfitta al tie-break. Ora il roster rosa della Green è fermo a 18 punti in classifica (girone A), in ottava posizione, in attesa della trasferta di domenica contro il Lequile, fanalino di coda.

Grande festa a Galatone, per la Green Volley il sogno serie C è realtà

Green Volley - Festa Promozione

Un tre a zero sudato sul campo e poi la gioia per una città intera: la Green Volley Galatone conquista matematicamente la serie C con due giornate d’anticipo rispetto alla fine del Campionato Regionale di Serie D Maschile, battendo la Erredi Volley Taranto in trasferta e mettendo in saccoccia il diciannovesimo successo stagionale.

I ragazzi guidati da mister Rudy Alemanno vedono così un felice epilogo per la cavalcata che li ha visti protagonisti dall’inizio della stagione ad oggi, staccando il biglietto per la massima serie regionale con un successo non scontato sulla formazione ultima in classifica. I padroni di casa giocano infatti un ottimo match e mettono in difficoltà a più riprese i bianco-verdi, che però la spuntano sempre: finisce 20-25 la prima frazione, mentre nel secondo set l’esito si decide soltanto ai vantaggi, con la Green che recupera da una situazione negativa che la vedeva sotto di ben 11 punti, per poi chiudere con il parziale di 24-26. In scioltezza la terza frazione, con la capolista che domina e chiude la pratica Taranto sul punteggio di 15-25. Hanno nomi e cognomi gli eroi dell’impresa che al suo secondo anno di vita ha visto il giovane sodalizio galateo guidato dal presidente Giuseppe Giuri e dal segretario Alberto Papa prenotare un posto per un campionato così prestigioso nella prossima stagione: capitan Mattia Dantoni, regista del team di Alemanno, e gli altri due palleggiatori Alessio Corciulo Leuzzi e Gabriele Rizzo, i laterali Aristide De Bitonti, Andrea Muci e Michele Muci, l’opposto Alessio Pica, il libero Roberto Quaranta, i centrali Alessandro Papa, Sandrino Seclì, Raoul Cuppone, Pierluigi Manta, con l’apporto speciale dell’icona del volley Antonio Papa.

Green Volley - Serie D Taranto

La Green vince ed è subito grande festa, non solo nel palazzetto della Erredi Volley ma anche in città, dove la voce si sparge e tutta la comunità si stringe intorno ai bianco-verdi: al ritorno in tarda serata dalla trasferta, un gruppo di tifosi accoglie la squadra alle porte della città e celebra il successo che decreta il primo posto del girone B del torneo ancora prima del big match casalingo di domenica prossima contro la Bcc Leverano, compagine seconda in classifica. Un match che Dantoni e compagni vogliono giocare al massimo delle proprie possibilità, per ribaltare il risultato dell’andata che ha visto i bianco-verdi capitolare per la prima e unica volta in stagione, cedendo nel gennaio scorso ai giallo-blu per 3 a 2. Fischio d’inizio alle 18, come sempre al Pala Colitta di via Cosimo Settimo: un confronto che si mostrerà serrato per il quale la società chiama la città a raccolta, a sostegno dei neo-promossi.

Dopo lo scontro al vertice, il classico derby con l’Ugento per l’ultima di campionato: per il sabato prima di Pasqua è fissato l’ultimo appuntamento stagionale per gli uomini di Alemanno, che si giocheranno a Bari la final four della Coppa Puglia.