Intervista alla Dirigente Scolastica Adele Polo

Galatone (Le) – 11 settembre 2018 – Edificio Scolastico “Don Lorenzo Milani” – In prossimità dell’inizio del nuovo anno scolastico Enrico Longo (Direttore de “La Postilla”) incontra Adele Polo quest’anno dirigente scolastica di entrambi i poli – Video di Mauro Longo

A Patrizia Conte …attraverso la danza verso la bellezza

A Patrizia Conte ...attraverso la danza verso la bellezza

È tanta la folla ch’è giunta dal vecchio sentiero

che attende ansiosa e composta nell’ampia radura

tra i morbidi ulivi d’intorno e il solenne maniero,

mentre tu ogni piccola cosa prepari con cura.                       .                                   

 

Leggere le fresche fanciulle, tra luci e colori,

volteggiano armoniche e dolci nei corpi ubbidienti, 

disegnano forme sublimi che toccano i cuori

e al miracolo d’arte e di grazia si resta sgomenti.

 

Dall’angolo osservi pensosa, ritorni negli anni,

le vedi bambine, felici per ogni conquista,                            

avverti il legame profondo, le gioie e gli affanni.

 

E nel turbinio di sorrisi, di gioia e tristezza,

forse non pensi che attraverso quei passi di danza

hai saputo guidare a scoprire la vera bellezza.                                

 

Enrico Longo

 

5 luglio 2018

PON 2017/’18 – I.C. Polo 1 Galatone – le interviste

Galatone (Le) – I.C. Polo 1 – Il Referente per la Valutazione, gli Esperti e i Tutor raccontano i PON dell’anno scolastico 2017/’18 – Video di Mauro Longo

Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Avviso pubblico 10862 del 16/09/2016 “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio nonché per garantire l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico soprattutto nella aree a rischio e in quelle periferiche”

Direzione e coordinamento Dott.ssa Adele POLO

Referente per la Valutazione: Prof.ssa Cristina Grasso

Gestione amministrativo-contabile: DSGA Salvatore Frascerra e Ass. Amm.vi

Nuzzo T., Pano L., Papa G., Paturzo E.

Titolo modulo Tutor Esperto
LA MIA SQUADRA DEL CUORE-SPORT Renna Graziella Vergine Salvatore
L’ALFABETO DEL MIO CORPO-SPORT Longo Mauro Romano Cosimo
E’ PIU’ FACILE-COMPETENZE DIGITALI Arbia Paola Rizzo Cosimo
UN LABORATORIO DI IDEE-COMPETENZE DIGITALI Larini Maria Nuzzo Rosaria
CLICCANDO IN SICUREZZA-COMPETENZE DIGITALI Cafaro Fabrizio Mita Pino Emanuele
PAGINE DI SCUOLA-ITALIANO GIORNALISMO Gatto Giuseppe Falconieri Ilaria Lucia
RACCONTAMI UNA STORIA-ITALIANO DRAMMATIZZAZIONE Prete Pamela Cortese Francesco

Festa di Pensionamento 2018 all’I.C. Polo 1 Galatone

Galatone (Le) – 29 giugno 2018 – Sala Convegni Scuola Secondaria di Primo Grado “A. De Ferrariis” – Festa di Pensionamento del personale docente e non docente – Interventi di Adele Polo (Dirigente Scolastica I.C. Polo 1), Pietro Galiano (docente), Biagio Colopi, Fernando Manta e Crocifisso Mazzarella (Collaboratori Scolastici), Franco Baldassarre (docente) e Rosaria Conte (docente) – Video di Mauro Longo

RITORNO A CASA, Storia di un ragazzo del Sud

Galatone (Le) – 19 giugno 2018 – Sala Teatro Scuola Primaria “G. Susanna” – Le classi 3A e 2D della scuola media di primo grado “A. De Ferrariis” dell’I.C. Polo 1, hanno rappresentato “RITORNO A CASA, Storia di un ragazzo del Sud” – Nel video i momenti iniziali della rappresentazione teatrale – Video di Mauro Longo

Un colorato e indimenticabile “Ciao alla Scuola” del prof. Franco Baldassarre

Galatone (Le) – 14 giugno 2018 – Scuola Secondaria di Primo Grado “Antonio De Ferrariis” del I.C. Polo 1 – Laboratorio artistico diretto dal prof. Franco Baldassarre e indirizzato agli studenti di Classe Terza dal titolo “Armand Amar, la musica unione tra i popoli” – Un lavoro che ha coinvolto i ragazzi nel linguaggio artistico e al tempo stesso musicale, con la realizzazione di opere realizzate con tecniche e materiali vari ed ispirate al nostro Salento. In particolare, trattandosi di un anno conclusivo, dopo oltre 40 anni di carriera scolastica e di artista del docente, nel laboratorio è stato progettato e realizzato un bassorilievo per decorare il prospetto principale dell’edificio intitolato al De Ferrariis, in segno di saluto e in ricordo della sua molteplice attività di docenza. Chitarre scomposte e poi ricomposte in un unico suono che racchiude i colori del Salento ma anche un anelito alla pace ed armonia – Video di Mauro Longo