Conferenza Stampa Fratelli d’Italia Direzione Italia politiche ambientali della Regione Puglia

Galatone (Le) – 8 giugno 2019 – Palazzo Marchesale – Conferenza Stampa Fratelli d’Italia-Direzione Italia sulle politiche ambientali della Regione Puglia – Presenti i consiglieri regionali Erio Congedo e Luigi Manca, i coordinatori provinciali Pierpaolo Signore e Antonio Gabellone, il sindaco di Casarano, vicepresidente ANCI, Gianni Stefano e Livio Nisi – Video di Mauro Longo

Conferenza stampa di presentazione dell’Estate Galatea 2019

Galatone (Le) – 8 giugno 2019 – Museo “Leonardo Da Vinci Salento” nel Palazzo Marchesale – Interventi di Flavio Filoni (Sindaco di Galatone), Giuseppe Manisco (Ideatore e Direttore del Museo “Leonardo Da Vinci Salento” ), Luigi Chiriatti ( Fondazione La Notte della Taranta) e Giampiero Pisanello (giornalista e segretario organizzativo del “Salento Book Festival”) – Video di Mauro Longo

“Pinocchio un bambino come me…”

Galatone (Le) – 7 giugno 2019 – Teatro Comunale – Recital “Pinocchio un bambino come me…” delle classi II a e II B della scuola primaria Don L. Milani dell’I. C. Polo 1Progetto Lettura/Teatro “Ti racconto una fiaba”– Docenti: Loredana Inguscio (referente progetto), Mariarosaria De Braco, Maria Stella Ferrara, Barbara Musardo, Concetta Danieli con la collaborazione di Marilena Casaluci, Mary Galante, Luciana Fanuli – Esperte: Margherita Manco e Daniela Aloisi – Dirigente Scolastica: Adele Polo – Video di Mauro Longo

“Frutta e Verdura: l’arcobaleno della salute” – convegno

Galatone (Le) – 7 giugno 2019 – Sala Teatro Scuola Primaria “G. Susanna” – Convegno “Frutta e Verdura: l’arcobaleno della salute” a conclusione del progetto di educazione alimentare “Attivamente sani, ospitalità mediterranea” dell’I.C. Polo 1 – Interventi di Adele Polo (Dirigente Scolastica I.C. Polo 1), Lucia Filieri (docente referente del progetto) ed Elisabetta Lupotto (Direttore CREA, Centro Alimenti e Nutrizione Roma) – Video di Mauro Longo

Evento Conclusivo Progetto “Educazione allo sport”

Galatone (Le) – 5 giugno 2019 – Centro Sportivo Polivalente “A. Colitta”Evento Conclusivo del Progetto “Educazione allo sport dal gioco al gioco sport per arrivare al mini sport” promosso dall’Associazione Polisportiva- Galatone e che ha coinvolto gli alunni della Scuola Primaria dell’ I. C. Polo 1 e dell’ I. C. Polo 2 – Nel video l’intervento di Adele Polo (Dirigente Scolastica dell’ I. C. Polo 1 e dell’ I. C. Polo 2) – Video di Mauro Longo

Basta considerare una pattumiera il nostro territorio!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lunedi, 3 giugno 2019 riceviamo una nota dell’AGER con cui viene disposto (imposto) alle ARO 6, 7, 8 e 11 di trasferire i rifiuti fino al 28.9.19 nel centro di trasferenza sito nel nostro territorio.
Appena venuti a conoscenza di tale comunicazione, abbiamo immediatamente contattato il Direttore generale AGER Dott. Grandaliano e spiegato, prima verbalmente e poi con una nota le motivazioni per cui non intendiamo ricevere una quantità abnorme di rifiuto FORSU, chiedendo tra l’altro un incontro immediato per manifestare il nostro dissenso a questo provvedimento e per difendere il Nostro territorio.
Inoltre, abbiamo rappresentato che la trasferenza al sito di Galatone di rifiuto FORSU appartenente a 4 ARO determinerebbe anche un problema di sicurezza e di viabilità soprattutto in considerazione del fatto che il sito di trasferenza si trova sulla S.p. Galatone – Galatina, strada ad alta intensità veicolare e che purtroppo è stata già scenario di incidenti anche mortali
La tutela dall’ambiente e la sicurezza dei cittadini sono valori a cui ispiriamo quotidianamente la Nostra azione politico-amministrativa e anche in questa situazione faremo di tutto, come sempre, per difenderli.

L’Amministrazione Comunale

FESTA NAZIONALE DELLO SPORT O …CARNEVALATA

FESTA NAZIONALE DELLO SPORT O …CARNEVALATA (6)

L’Amministrazione Comunale stanzia € 4.000,00 alla Polisportiva Galatone ed € 3.500,00 alla Pro Loco per organizzare la Giornata dello Sport per un totale di € 7.500,00: alla faccia dei “fantomatici” buchi di bilancio! La giornata si è svolta il 2 giugno con il nome di Colorriamo, ma più che una giornata dello Sport è stata una vera e propria “Carnevalata”. La precedente Amministrazione spendeva solo qualche centinaia di euro e l’allora Assessore allo Sport e il Consigliere Delegato, rimboccandosi le maniche, attraverso la partecipazione attiva e diretta di tutte le associazioni sportive del territorio organizzavano una vera e partecipatissima Giornata dello Sport presso il Centro Sportivo Polivalente con l’esibizione delle associazioni sportive di calcio, calcio femminile, pallavolo, tennis, atletica, danza, karate, ecc.

Inoltre, con il mutuo contratto dalla passata Amministrazione il Sindaco ci fa sapere che finalmente si potrà realizzare il manto in erba sintetica presso lo stadio “Gigi Rizzo”, ce lo fa sapere in gruppo con i suoi assessori dalla sede romana della FIGC dove si sono recati insieme per farsi una foto e richiedere la riapprovazione del progetto, al quale a suo tempo era stato dato l’assenso.
Quindi, tutti contenti, si fa la “carnevalata” con i soldi dei cittadini, si realizzerà il campo di Via Lecce con i famosi mutui della precedente amministrazione.
Intanto chiude definitivamente i battenti l’U.S. Galatone del già Vice Presidente Assessore Biagio Gatto, viene concesso il simbolo della gloriosa associazione alla Polisportiva Galatone.
Alla stessa vengono assegnati oltre € 5.000 per la gestione del Centro Sportivo Polivalente. Adesso i Cittadini e le Associazioni pagano per utilizzare la struttura, mentre con la precedente Amministrazione veniva concessa gratuitamente.
Nel frattempo al Real Galatone si è voluto fare un regalo/dispetto effettuando i lavori di manutenzione del Campo Sportivo di Via Lecce durante il campionato, tanto che la società è stata costretta a chiedere asilo ad altri comuni, sobbarcandosi notevoli oneri per le trasferte e gli allenamenti, mettendo a rischio il campionato e senza poter usufruire di alcun sostegno economico da parte dell’amministrazione comunale.
La cosa ancora più eclatante in questa giornata dello Sport è rappresentata dallo stato di salute proprio dello Stadio di Via Lecce.
Dopo la spesa di più di € 22.000 dei cittadini per la manutenzione, il campo non è stato mai utilizzato e oggi versa nelle condizioni vergognose di cui alle foto allegate, con le porte rotte e aperte a chiunque – poveri noi!
Ci sarà qualcuno che pagherà di tasca propria lo sperpero di € 22.000, considerato che il campo non è stato mai utilizzato e tra poco, come comunicato dal Sindaco, dovrebbero iniziare i lavori per il rifacimento del terreno in erba sintetica?
Ci sarà qualcuno degli attuali amministratori che pagherà moralmente per la ingloriosa fine dell’U.S. Galatone dopo più di 60 anni di sacrifici?
Ci sarà qualcuno che pagherà per i danni subiti dal Real Galatone, e soprattutto se per il prossimo anno non si iscriverà al campionato di Prima Categoria?
Nessuno pagherà per tutto ciò, perché continueranno ad amministrare con il sorriso/presa per i fondelli, mentre ai cittadini verranno chiesti sempre maggiori sacrifici economici.

Buona festa nazionale dello sport…. pardon CARNEVALATA.

I Consiglieri di opposizione

Questo slideshow richiede JavaScript.