Settimana Nazionale della Musica a Scuola 2020 – I. C. Polo 1 Galatone (Le)

Il MI-Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica organizza in collaborazione con INDIRE la Settimana Nazionale della musica a scuola che si svolgerà dal 25 al 30 Maggio 2020 e la Rassegna ” La musica unisce la scuola”.

Nonostante la sospensione delle attività didattiche in presenza a causa dell’emergenza sanitaria che tutti abbiamo vissuto e che ci ha segnato profondamente, la Scuola non ha smesso di cantare, suonare, singolarmente, in gruppo, con la voce, con gli strumenti…lo ha fatto sui balconi, lo ha fatto nelle video lezioni di musica e di strumento. Questo potere che solo la musica ha di entrare dentro i meandri più nascosti dell’animo umano e dare vita a tutto, alle emozioni positive e negative, raccontando quello che le parole non riescono a fare. Questo potere in questo lungo periodo di isolamento, ci ha salvato.

I nostri alunni di classe quinta del Plesso Don L. Milani, diretti dal loro Docente Mauro Longo, hanno voluto aprire la Settimana della Musica con questo classico della musica italiana, della napoletanità, giacchè si può fare musica con i piccoli scavando nella storia della musica leggera, pop, rock, folk, facendo gustare melodie fuori dal tempo e che catturerebbero qualsiasi generazione. Il Docente ha diretto a distanza gli alunni, che hanno eseguito il brano ‘O surdato ‘nnamurato, al flauto dolce con il metodo Fabio Vetro, un approccio facile alla musica e allo studio degli strumenti musicali sin dai primi anni di scuola primaria.

Contestualmente i nostri ragazzi del Corso ad Indirizzo musicale, della Scuola Secondaria di I Grado A. De Ferrariis, si stanno preparando per partecipare alla Rassegna musicale delle S.M.I.M (Scuole Medie ad Indirizzo Musicale), in rete con l’I.C. di Matino.

La musica UNISCE e NON SI FERMA! Grazie ai Docenti, agli alunni e alle loro famiglie

Il Dirigente

Adele POLO

Ce la faremo

 

Dedicata a tutti i bambini

 

🎶 CE LA FAREMO 🎶

 

Testo di Enrico Longo

Musica di Mauro Longo e Dario Perrone

Voce: Sara Longo

Flauto Dolce: Carola Longo

Pianoforte: Luca Vaglio

Basso: Dario Perrone

Ukulele tenore: Mauro Longo

______________

Testo

La mia casa è tanto grande,

com’è grande il mio cuore,

c’è posto per i giochi,

lo studio, per l’amore.

Ci sono mille angoli

dove vi ho sistemato

tutte le cose belle

che il cielo m’ha donato.

Io resto a casa

intorno ha un forte muro oh oh

contro il coronavirus

il posto più sicuro.

Restiamo tutti a casa,

tendiamoci la mano,

un bacio, un grande abbraccio

per ora da lontano,

lottiamo tutti uniti

e presto lo diremo

con forza e tanta gioia:

NOI CE LA FAREMO

Io resto a casa

intorno ha un forte muro oh oh

contro il coronavirus

il posto più sicuro

V Giornata Mondiale della Lingua Ellenica – Liceo Classico Nardò (Le)

Nardò (Le) – 10 febbraio 2020 – I.I.S.S. “Galilei” Liceo ClassicoV Giornata Mondiale della Lingua Ellenica – Progetto a cura delle docenti Alberta Barone, Agata De Martinis, Carmen Tarantino e Sabrina Vissicchio e degli alunni Gabriele Risi (III B), Mattia Fai (III A), Maria Lavinia Antonaci Funtò (V A) e Asia Presta (IV B) – Si ringrazia il prof. Gianluigi Antonaci e il maestro Salvatore Della Villa per la cortese ospitalità presso il Teatro Comunale di Galatone (Le) – Video di Mauro Longo

Immaginando di viaggiare con Pausania attraverso una strada in salita tra rocce, boschi e precipizi, il pellegrino di oggi giunge a Delfi, capitale religiosa e “ombelico” della Grecia antica. La Pizia, profetessa di Apollo, donna capace di accogliere in sé le parole del dio, ricorda gli oscuri ed enigmatici presagi pronunziati a illustri personaggi del mito giunti al tempio per interrogare il dio. I precetti di Apollo γνώθι σαυτόν e μηδὲν ἄγαν risuonano ancora oggi come invito rivolto all’uomo di ogni tempo ad indagare dentro la propria anima e ad evitare di superare il limite, nella continua ricerca della misura e dell’equilibrio contro l’eccesso delle umane passioni.

La Notte Nazionale del Liceo Classico 2020 – Nardò (Le)

Nardò (Le) – 17 gennaio 2020 – Liceo Classico “G. Galilei”La Notte Nazionale del Liceo Classico – Foto di Antonio Calò e Chiara De Vitis – Video di Mauro Longo

L’emozione corre sui tasti del pianoforte, sulle corde dei violini, in un’atmosfera serena ed accogliente, piena di entusiasmo e passione.

Quattro parole: NOTTE NAZIONALE LICEO CLASSICO, evento approvato dal MIUR, con la media partnership di Rai Scuola e Rai Cultura, con il patrocinio dell’Associazione Italiana di Cultura Classica Nazionale.

Luogo: Liceo Classico “Galilei “Nardò.

Protagonisti: gli studenti, giovani classicisti di talento e buona volontà.

Intorno a loro docenti premurosi e pronti a dipingere la tela della conoscenza di tutti i colori che conoscono.

Canti di ragazzi, movimenti sinuosi nell’aria, solenni declamazioni nella lingua dei Patres, alla presenza di tanti ospiti.

Ogni cosa brilla di speranza, di promesse.

La Cultura Classica urla nei cuori di questa gioventù che studia i Classici, sapendo di poter imparare da loro ogni giorno una lezione antica ma sempre nuova!