“WE CARE” – Tre atti di Enrico Longo – anno scolastico 2007/08

Galatone (Le) – Sala Teatro Scuola Primaria “G. Susanna” – anno scolastico 2007/’08 – “ WE CARE” Incontro con Giuseppe Susanna e Don Lorenzo Milani, Tre atti di Enrico Longo – Un anno di studio su Don Lorenzo Milani e Giuseppe Susanna, ai quali sono intitolate le due scuole dell’allora Primo Circolo Didattico, oggi I. C. Polo 1 – un viaggio a Barbiana e la rappresentazione di un testo teatrale con riprese esterne nella cittadina toscana – Classi VA, VB, VC, VD e VE – Insegnanti: Elena Carlà, Ornella De Benedittis, Maria Grazia Federico, Rosanna Giaffreda, Antonio Macchia, Alessandra Maglio, Rosanna Magurano, Annarosa Miccoli, Giuseppina Mino, Maria Mino, Lucia Paglialunga, Gabriella Presicce, Antonella Prete e Anna Scrascia – Coreografie di Patrizia ConteMauro Longo (Don Lorenzo Milani), Luciano Vaglio (Giuseppe Susanna) – Hanno Collaborato: Antonio Napolitano, Paolo Lezzi, Gruppo “Anziani Moderni”, Biagino Colopi, Crocifisso Mazzarella, Loreta Fanuli, Sandro Colazzo, Tommaso Filieri, Lorenzo Filoni, Salvatore Gira, Alessandro Inglese, Agostino Maglio, Sebastiano Margiotta Casaluci, Antonio Picciolo, Geppino Ramundo, Gianluca Ramundo, Marco Rizzo, Marco Vito ed Emiliano Zuccalà – Riprese Video di Michele Mariano – Montaggio video di Andrea Miglietta (Skakkomatto)

Ercole Ugo D’Andrea: il poeta dello spazio domestico

Galatone (Le) – 14 dicembre 2002 – Antico Refettorio Beata Vergine delle Grazie – “Serata in onore di Ercole Ugo D’Andrea” organizzata dall’Associazione “MCE Il Piccolo Principe” – Intervento di Enrico Longo dal titolo “Ercole Ugo D’Andrea: il poeta dello spazio domestico” – Riprese di Franco Sambati

La Città del Galateo

LA CITTA’ DEL GALATEO

Testo di Enrico Longo

Musica di Luigi Mariano

Arrangiamenti di Alessandro Zuccaro

Riprese e montaggio video di Michele Mariano

____________________________________________________________________________________________

“Nell’ormai lontano 2009, quasi a dare voce e vigore a un progetto di rinascita per la nostra città, scrissi i versi de “La Città del Galateo” che furono poi musicati da Luigi Mariano. Ne uscì un inno alle bellezze naturali, storiche e artistiche della Città, che, ad ascoltarlo, riaccende il sentimento di appartenenza e di solidarietà tra tutti noi che di essa siamo parte. Non appare dunque banale, nel difficile momento che stiamo affrontando, di riascoltarlo, magari unendoci tutti in un canto d’amore e di speranza.”

Enrico Longo


 

LA CITTA’ DEL GALATEO  

                       I

  T’ho conosciuta solo in cartolina

   e ti lasciai più di trent’ anni fa,

   io non capivo ma quella mattina

   vidi financo piangere papà.

   Oggi da te ritorno finalmente,

   cammino per le tue stradine strette

   e mentre guardo tutt’intorno in mente

   le sue parole mi ritornan nette.

                Una città ch’è fatta da un artista

                di bellezze e di arte essa è un museo

                un’immagine splendida alla vista

                Galatone, Città del Galateo!

                      II

Scoprine in tutti gli angoli il decoro,

fermati poi a parlare con la gente

ricordale: possiede un gran tesoro

mentre talvolta pensa d’aver niente.

Entra nei vicoletti, nei cortili,

ammirane i ricami sui balconi,

conserva nella mente quei monili

che lasciano nel cuor tante emozioni.

                Una città ch’è fatta da un artista

                di bellezze e di arte essa è un museo

                un’immagine splendida alla vista

                Galatone, Città del Galateo!

                  III

Corri a rivisitare Fulcignano

e alle sue pietre cupe e abbandonate

prometti che in un tempo non lontano

ritorneranno come sono nate.

Scendi tra i suoi frantoi, respira il tempo

della fatica e del lavoro umano,

corri al castello ammirane contento

arte ed ingegno della nostra mano.

                      IV

Fermati a rimirare il nostro Santo

che verso la città alza la mano,

che segue con timore o con incanto

quanto si dice giù, al San Sebastiano.

Poi sali lentamente alla chiesetta

su per la via che porta ai Cappuccini,

godi dell’aria pura che vien netta

dal salir della strada e dai giardini.

              Una città ch’è fatta da un artista

              di bellezze e di arte essa è un museo

               un’immagine splendida alla vista

               Galatone, Città del Galateo!

                        V

Godi del mare azzurro e dei boschetti,

delle campagne verdi e tanto amate,

assaggia di quei frutti benedetti,

di quelle cose mai dimenticate.

Alle sue chiese dedica ogni cura,

La Grazia la Matrice e il Crocifisso

del bene per la gente abbi premura

tienilo nella mente sempre fisso.

                        VI

E al tuo ritorno fammi poi sapere

se tutto quanto sogno s’è avverato,

se la sua gente vuole ancora bene

a quelle cose che ho sempre sognato.

A tutti raccomanda d’inseguire

il sogno di vederla rinnovata

questa città che non può più soffrire

per essere da noi dimenticata.

          Una città ch’è fatta da un artista

          di bellezze e di arte essa è un museo

          un’immagine splendida alla vista

          Galatone, Città del Galateo!

Enrico Longo       2009

Messaggio dei Dirigenti Scolastici agli studenti e alle loro famiglie – Emergenza Coronavirus

Galatone (Le) – 6 marzo 2020 – Messaggio dei Dirigenti Scolastici Adele Polo (I. C. Polo 1), Antonio Caputi (I. C. Polo 2) e Davide Cammarota (I.I.S.S. “Enrico Medi”) rivolto agli studenti e alle loro famiglie in merito alla sospensione dell’attività didattica a causa dell’emergenza Coronavirus – Video di Mauro Longo

Coronavirus 2019 – nCOV – CONOSCERE PER AFFRONTARE – FOCUS CON GLI ESPERTI

Galatone (Le) – 28 febbraio 2020 – Palazzo Marchesale – 1° Giornata di Studio dell’Associazione “Partecipare per Progredire”, dedicata ad una delle questioni più urgenti del nostro presente, Il Coronavirus 2019-nCOV e la paura che genera – Evento organizzato dall’Associazione Partecipare per Progredire e co-promosso dalla Regione Puglia, dalla Provincia di Lecce, dal Comune di Galatone e sostenuto dall’Ordine dei Medici di Lecce , dai Lions di Nardò.

I RELATORI DEL FOCUS

il Prof. Michele Mirabella, Giornalista specializzato in ambito medico;

Il Prof. Paolo Tundo Infettivologo, Direttore dell’U.O.C. Malattie infettive del P.O. “S. Caterina Novella Galatina”;

il Prof. Michele Quarto, Igiene generale Applicata, Professore ordinario igiene e sanità Uni- versità degli Studi di Bari;

Il Dr Donato De Giorgi, Presidente dell’Ordine dei Medici;

Il Dott. Rosario Tornesello Caporedattore Quotidiano di Lecce

DISCUSSANT:

Dott. Alessandro Musca – ASL/LE servizio 118

Dott. ssa Adele Polo – Dirigente scolastico

Dott. Davide Cammarota – Dirigente scolastico

Dott. Antonio Caputi – Dirigente scolastico

Dott. Giorgio Baglivo – Medico di Medicina Generale

Dott.ssa Antonella De Lorenzis – Presidente Lions Nardò

Modera Nicla Pastore – Giornalista

Video di Mauro Longo

V Giornata Mondiale della Lingua Ellenica – Liceo Classico Nardò (Le)

Nardò (Le) – 10 febbraio 2020 – I.I.S.S. “Galilei” Liceo ClassicoV Giornata Mondiale della Lingua Ellenica – Progetto a cura delle docenti Alberta Barone, Agata De Martinis, Carmen Tarantino e Sabrina Vissicchio e degli alunni Gabriele Risi (III B), Mattia Fai (III A), Maria Lavinia Antonaci Funtò (V A) e Asia Presta (IV B) – Si ringrazia il prof. Gianluigi Antonaci e il maestro Salvatore Della Villa per la cortese ospitalità presso il Teatro Comunale di Galatone (Le) – Video di Mauro Longo

Immaginando di viaggiare con Pausania attraverso una strada in salita tra rocce, boschi e precipizi, il pellegrino di oggi giunge a Delfi, capitale religiosa e “ombelico” della Grecia antica. La Pizia, profetessa di Apollo, donna capace di accogliere in sé le parole del dio, ricorda gli oscuri ed enigmatici presagi pronunziati a illustri personaggi del mito giunti al tempio per interrogare il dio. I precetti di Apollo γνώθι σαυτόν e μηδὲν ἄγαν risuonano ancora oggi come invito rivolto all’uomo di ogni tempo ad indagare dentro la propria anima e ad evitare di superare il limite, nella continua ricerca della misura e dell’equilibrio contro l’eccesso delle umane passioni.

Giorgio Contese: “Vi racconto una storia”

Galatone (Le) – 8 febbraio 2020 – “Io e la Città” rubrica a cura di Enrico Longo – puntata n. 5 – Giorgio Contese: “Vi racconto una storia” – Video di Mauro Longo

Sigla di apertura: “Galatone, città del Galateo” (testo di Enrico Longo, musica di Luigi Mariano)