Informazioni su La Postilla

"La Postilla" - web tv, voci libere dal Salento

Green Volley, serie D: 3 a 1 al Castellana – Bianco/verdi a +6 – Gioca bene ma perde in casa la femminile: 3 a 0 per il Galatina

Green Volley - Serie D vincente a Castellana

Green Volley – Serie D vincente a Castellana

È reduce da una due-giorni di forti emozioni la Green Volley Galatone, che al termine di una settimana intensa ha visto la compagine maschile di serie D scendere in campo sul terreno del Castellana, imponendosi per 3 a 1, e il roster femminile cadere in casa sotto i colpi del Galatina.

Gara mozzafiato quella disputata sabato alle 17 nella palestra “Angiulli” di Castellana,  dove gli uomini di mister Rudy Alemanno si sono imposti non senza fatica su una formazione giovane e ben organizzata. Alla fine il match valevole per la seconda giornata di ritorno del Campionato Regionale di Serie D lo vincono i bianco-verdi per 3 a 1: primo set tirato, con la rosa del presidente Giuseppe Giuri che la chiude solo sul 29-27, prima di dettare i ritmi della seconda frazione, portata a casa con il parziale di 25-18. Padroni di casa che giocano a viso aperto e mettono in difficoltà la Green, tanto da imporsi al terzo set per 25-14: “Una partita giocata ad alti livelli dalla squadra avversaria – commenta coach Alemanno – ma nella quale alla fine abbiamo dimostrato il carattere della grande squadra in un campo dove per tutte le formazioni è difficile uscire vincitori”. E il Galatone ce l’ha fatta, chiudendo i giochi al quarto set sul punteggio di 25-21, trascinata dalla super-coppia di centrali Alessandro Papa – Sandrino Seclì, tra gli applausi di un nutrito gruppo di tifosi accorsi a sostenere il team: anche rientrando a casa è stata calorosa l’accoglienza per i bianco-verdi, con alcuni rappresentanti degli ultras che hanno salutato il pullman con a bordo il team di ritorno dalla trasferta.

Una certezza in più la regala il resto del calendario, con l’inseguitrice Leverano che solo al tie-break  riesce ad avere ragione del Cutrofiano: un 3 a 2 che decreta un ulteriore piccolo allungo in testa per il Galatone, che così si ritrova a sei lunghezze di vantaggio dalla seconda (in tutto, sono 37 i punti conquistati nelle tredici gare disputate finora). Ma in casa Green è già tempo di tornare al lavoro, per preparare i prossimi impegni: domenica 17 alle 18, in casa, c’è l’Ostuni per la terza di ritorno, e poi nuovamente al Pala Colitta domenica 24 si ospita la formazione di San Vito dei Normanni.

Green Volley - Seconda Divisione 6a giornata

Green Volley – Seconda Divisione 6^ giornata

Segnali di forte crescita arrivano anche dal settore femminile. La formazione guidata da mister Danilo Porco – impegnata nel Campionato Provinciale di Seconda Divisione – ha ospitato domenica mattina la Magic Volley Galatina, uscendo sconfitta per 3 a 0 da uno scontro alla pari e ben affrontato. C’è ottimismo in casa Green per i progressi di quella che è una giovanissima formazione da valorizzare sia nell’immediato presente sia in prospettiva futura: capitan Marta Calò e le sue compagne giocano un buon match, purtroppo sprecando gli ampi margini di vantaggio accumulati all’inizio di primo e secondo set, chiusi dalla più cinica Magic entrambi sul 25-22. Sul 25-17 si chiude invece la terza frazione di gara: “Abbiamo commesso errori di personalità e di distrazione – dice a caldo mister Porco – a livello tecnico abbiamo giocato bene, con una buona organizzazione di gioco, ma c’è ancora tanto da fare. Stiamo crescendo e questo è la cosa più importante. Non ci demoralizziamo e andiamo avanti – conclude – costruire è molto più difficile che distruggere”.

Sono 9 i punti finora conquistati dalle bianco-verdi nel girone A, con all’attivo un bilancio di tre vittorie e tre sconfitte. Domenica prossima le ragazze tornano in campo: la Green sarà ospite della Infinity Copertino Alixia, con il fischio d’inizio previsto alle 10:30. Prossimo appuntamento casalingo quello di domenica 24 contro la Monteroni Volley.

IV Giornata Mondiale della Lingua Ellenica – Liceo Classico Nardò (Le)

Nardò (Le) – 9 febbraio 2019 – I.I.S.S. “Galilei” Liceo Classico – IV Giornata Mondiale della Lingua Ellenica – Progetto a cura delle docenti Alberta Barone, Agata De Martinis e Sabrina Vissicchio e degli alunni Sofia Campa, Giulio Valente, Gaia Schirinzi, Biagio Orlandino, Pasquale Muci, Marialaura Potenza, Federica Dell’Anna, Carola Plantera e Salvatore Calciano (classe IV B) – Ballerina: Sara Albano – Si ringrazia la dr.ssa Santina Dell’Anna per la cortese ospitalità presso la Biblioteca Vergari di Nardò (Le) – Video di Mauro Longo

Il termine ICONICO è inteso nel senso di “archetipico”. L’archetipo è l’eterno modello delle cose che influisce sull’immaginario collettivo e sullo sviluppo dell’identità personale. La parola, infatti, esprime l’interiorizzazione dei modelli di riferimento acquisiti. Gli archetipi, le tradizioni, i miti, i simboli dei Greci, reinterpretati, viaggiano nel tempo e rinnovandosi, permettono la trasmissione di un patrimonio prezioso.

Galatone, anche Talsano si infrange sul muro Green. KO per la femminile a Lecce

Serie D Maschile - Talsano

Serie D Maschile

Altra domenica da famelici quella della Green Volley Galatone, che alla prima giornata di ritorno del Campionato Regionale di Serie D si impone sulla Comes Vtt Talsano Taranto per 3 set a 0.

Al Palazzetto di via Cosimo Settimo va in scena la dodicesima vittoria stagionale per gli uomini di mister Rudy Alemanno, che arrivavano allo scontro con i tarantini dopo una settimana difficile a causa di assenze e acciacchi: non lascia spazio agli avversari nel primo set la formazione capitanata da Mattia Dantoni, che liquida i rosso-blu con un sonoro 25-15. Più tirate le altre due frazioni di gioco, che vedono comunque i bianco-verdi controllare il match e chiudere secondo e terzo set rispettivamente 25-21 e 25-22. A mettere il timbro finale alla pratica l’attacco dell’opposto Alessio Pica, che nel boato del pala Colitta – ancora una volta riempito dai tifosi venuti a sostenere la squadra – manda tutti sotto la doccia.

Serie D Maschile - Talsano 2

Serie D Maschile

Un successo che vede la Green confermarsi prima nel girone B. Sono 34 i punti conquistati dai ragazzi alla corte di Alemanno, con cinque lunghezze di vantaggio sulla Bcc Leverano, vincente a Ostuni, e con le altre inseguitrici che inciampano: Mesagne si suda un 3 a 2 sul Locorotondo e Cutrofiano perde al tie-break sul Castellana. E proprio i baresi saranno il prossimo avversario dei bianco-verdi, con la trasferta valida per la seconda giornata di ritorno in programma per sabato pomeriggio.

Amaro ritorno a casa invece per le ragazze della Seconda Divisione Femminile guidate da mister Danilo Porco. Impegnate in casa della Salesiani Lecce per la quinta giornata della competizione provinciale, Marta Calò e compagne sono uscite sconfitte per 3 a 0 dal confronto contro una squadra di qualità che punta alla vittoria del torneo. Buona la prima frazione, con le ragazze di coach Porco che sprecano il vantaggio di fine set e soccombono sul 25-23. 25-7 e 25-19 gli altri due parziali, che decretano lo stop della striscia positiva per il giovane roster rosa del Galatone. Green  Volley che scivola così in settima posizione (nove punti) e si prepara ad ospitare, domenica prossima, la Magic Volley Galatina.

Al via i PON, anno scolastico 2018/’19, dell’I.C. Polo 1 Galatone (Le)

Galatone (Le) – 28 gennaio 2019 – I.C. Polo 1 – La dott.ssa Adele Polo (Dirigente Scolastica Polo 1) ci presenta i PON dell’anno scolastico 2018/’19 – Video di Mauro Longo

Nel corrente a.s. il nostro istituto è stato autorizzato allo svolgimento di due progetti finanziati dai fondi strutturali europei, PON per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento 2014-2020, rivolti agli alunni che intendono migliorare le competenze di base. L’uno è indirizzato ai bambini e alle bambine di Scuola dell’Infanzia e si snoda attraverso tre percorsi: musica, espressione corporea e linguaggi. Il titolo del progetto è “A scuola gioco, imparo e sono felice!”. Si tratta di anticipare il più possibile l’intervento formativo sin dai primissimi anni di scuola dell’infanzia evitando e contrastando situazioni di dispersione scolastica e promuovendo il successo formativo per tutti. L’altro percorso, dal titolo “Un cantiere di competenze”, si rivolge agli alunni di Scuola Primaria e Scuola Secondaria di Primo Grado attraverso l’attivazione di 7 moduli formativi. Per la Scuola Primaria: lingua madre “Pagine per sognare”, matematica “La matematica, un gioco da ragazzi”, scienze “Piccola accademia del Gusto”, lingua straniera “A Wonderful Story”. Per la Scuola Secondaria di Primo Grado: lingua madre “Un giornale di idee”, scienze “Riprendiamoci la Terra”, lingua straniera “What a wonderful School”. L’ultimo modulo avrà la durata di 60 ore rispetto agli altri moduli che hanno la durata di 30 ore e prevede la certificazione finale livello A2. Grazie a tutte le figure coinvolte, i tutor, il personale esperto, i referenti per la valutazione, il personale amministrativo ed ausiliario. Buon PON a tutti, soprattutto grazie agli alunni e alle famiglie, che si sono dimostrate partecipi e fiduciose.

  Adele Polo