GREEN VOLLEY, COMPLIMENTI!

GREEN VOLLEY, COMPLIMENTI!

GREEN VOLLEY, COMPLIMENTI!

Vittoria dopo vittoria, gradino dopo gradino, la nostra Green Volley ha conquistato la promozione matematica in serie C.

E’ un bel traguardo che fa parte di un progetto di persone appassionate, positive e propositive che hanno rilanciato la pallavolo a Galatone rinunciando agli individualismi e riscoprendo il piacere della collettività.

Proprio questo è il merito umano più grande di una società che vuole tornare sui palcoscenici importanti a cui è stata abituata negli anni, portando alla nostra città anche grandi soddisfazioni.

Quando qualcuno fa qualcosa di così importante attrae però le invidie, le storture e le chiacchiere di chi, purtroppo, non riuscendo a raggiungere gli stessi risultati, cerca modi squallidi e antisportivi di rovinare tutto, penso però che ormai Green Volley possa avere la maturità di comprendere la “frustrazione sportiva” degli altri e passare avanti senza dare adito alle cattiverie.

Un esempio è sicuramente la figura inopportuna ed esagerata della dirigenza mesagnese in occasione dell’ultima partita, con dichiarazioni post-gara al limite della calunnia e della diffamazione.

Tra l’altro certe calunnie hanno offeso gravemente sia il pubblico che l’impianto, e su questo non vorrei dilungarmi perché, come al solito, tutti vedono la pagliuzza nell’occhio dell’altro ma non la trave nel proprio.

Ancora auguri Green Volley!

Roberto Bove

Assessore allo Sport

 

AL VIA IL PROGETTO E-COMMERCE DEL COMUNE DI GALATONE

56162423_2313155202340155_7035460819475234816_n

AL VIA IL PROGETTO E-COMMERCE DEL COMUNE DI GALATONE

Nasce il progetto E-commerce del Comune di Galatone, iniziativa che vuole rappresentare la possibilità di strutturare un market-place on-line che offra l’opportunità alle aziende di produzione e commercializzazione di prodotti tipici locali presenti sul territorio, di promuovere la vendita dei loro prodotti sul web, affacciandosi così sui mercati nazionali ed internazionali.

L’idea progettuale punta a fornire uno strumento che possa venire incontro alle esigenze anche delle piccole e medie aziende che in questo momento storico soffrono in maniera più accentuata le difficoltà della crisi economica.

Il portale e-commerce permetterà a queste realtà di esplorare nuovi mercati che difficilmente sarebbero accessibili con piccoli singoli investimenti nel settore digitale, ottimizzando così le risorse disponibili. La straordinaria opportunità di promuovere i propri prodotti mediante le migliori tecnologie oggi disponibili sul mercato, potrà avere un impatto sull’economia locale di sicuro rilievo.

Per la realizzazione e la progettazione del portale e-commerce sono necessarie le seguenti aree di competenza:

☑ Strategia (brand management, scenari di mercato, business plan del sito, analisi dei competitor, ecc.)
☑ Web design (grafica, usabilità, immagine coordinata, ecc)
☑ Contenuti (testi multilingue, foto, video, ecc)
☑ Tecnologia (scelta del software, sviluppo del codice, integrazione con i sistemi aziendali, data center, ecc.)
☑ Marketing (pianificazione, gestione, monitoraggio, ecc.)
☑ Gestione (merchandising, customer care, fatturazione, ecc.)
☑ Logistica (magazzino, spedizioni, resi, ecc)
☑ Legale e contabilità (condizioni di vendita,fatturazione, ecc.)

Il progetto ha una durata di dodici mesi con un preciso cronoprogramma, che scandisce le varie fasi stretagice e operative per la corretta realizzazione dello stesso.

La procedura di gara ha visto l’assegnazione del progetto alla Cooperativa di Comunità di Galatone #eLabora, che ha già avuto la consegna dei lavori.

Un altro tassello alla strategia di sviluppo economico ed innovazione tecnologica del nostro Comune, che si associa alla creazione dell’ufficio agricoltura e alla creazione del marchio di denominazione di origine comunale per una visione programmatica di insieme.

L’assessore allo Sviluppo Economico
Maurizio Pinca

3^ Infiorata di Primavera

Galatone (Le) – 26 marzo 2019 – Chiostro dei Domenicani – L’Associazione “Caledda” presenta la “3^ Infiorata di Primavera” con la partecipazione delle classi IV della Scuola Primaria di Galatone – Interventi di Cinzia Griffini (Associazione “Caledda”), Flavio Filoni (Sindaco di Galatone), Daniela Colazzo (Assessore alla Pubblica Istruzione) e Adele Polo (Dirigente Scolastica del Polo 1 e Polo 2) – Video di Mauro Longo

Galatone, la Green Volley vince 3 a 2 sul Mesagne. E sabato va a Taranto per conquistare la C

Serie D - Mesagne 3Una battaglia all’ultimo pallone e una festa per tutta la città. Un’altra domenica di sport si è conclusa a Galatone, con il Pala Colitta di via Cosimo Settimo ancora una volta gremito che ha festeggiato insieme alla Green Volley la vittoria per 3 a 2 nella battaglia epica contro la Apulia Diagnostic Mesagne.

Incontro al cardiopalma per la formazione guidata da mister Rudy Alemanno, che con il tie-break vincente della quartultima giornata del Campionato Regionale di serie D maschile mette in cascina altri due punti fondamentali in vista della conquista della C, massimo campionato regionale: la terza in classifica del torneo gioca una gran partita e fa inciampare a più riprese i bianco-verdi, che però alla fine si impongono nel tripudio generale. Inizia infatti in salita la gara per capitan Dantoni e compagni, che nella prima frazione di una partita tesa e di alto livello soccombono agli ospiti con il punteggio di 25-27. La reazione non tarda ad arrivare e nel secondo set i padroni di casa fermano il tabellone in proprio favore sul 25-19, prima di uscire sconfitti dalla terza frazione di gara per 23-25. Stesso punteggio a campi invertiti nel quarto set, con il libero Roberto Quaranta che difende tutto ciò che può e la squadra che si compatta intorno ai martelli De Bitonti e Andrea Muci (subentrato a metà gara al fratello Michele), con l’inconfondibile qualità dei centrali Papa-Seclì che fanno breccia nel muro avversario, e con l’opposto Alessio Pica che fucila in diagonale la difesa brindisina: la capolista chiude i conti sul 25-23, mentre il tie-break già dall’inizio si presenta a senso unico e permette di liquidare la pratica Mesagne sul punteggio di 15-7.

Serie D - Mesagne

Esplodono di gioia i tifosi al fischio finale dell’arbitro, pronti a seguire il team del presidente Giuseppe Giuri nella prossima trasferta di Taranto (sabato alle 18:30): se i bianco-verdi porteranno a casa una vittoria da tre punti, saranno matematicamente promossi in C con tre giornate d’anticipo, visto il distacco di sette punti con il quale gli uomini di Alemanno tengono a distanza la seconda della classe, Leverano, che tra l’altro affronteranno in casa tra due settimane, in occasione della penultima giornata di campionato.

Un brutto ko casalingo registra invece la Seconda Divisione femminile, guidata da mister Danilo Porco: alla prima giornata di ritorno del girone A del torneo provinciale, Marta Calò e compagne soccombono per 3 a 1 in uno scontro più che abbordabile contro la Biofon Lecce. Le bianco-verdi perdono il primo set di misura (23-25), si impongono al secondo (25-16) ma nella terza e nella quarta frazione di gara lasciano troppo spazio alle ospiti, che chiudono rispettivamente con i parziali di 20-25 e 19-25. E lo staff della Green sprona le ragazze a fare di più, chiedendo tenuta e concentrazione, oltre che costanza in allenamento. Anche per il roster rosa il prossimo appuntamento è in programma sabato, con la trasferta che lo vedrà impegnato contro la WeSport di Lecce (via alle 17).

Intanto due nuove avventure sono iniziate per il giovane sodalizio pallavolistico, che in settimana ha affrontato le prime gare della Terza Divisione Young maschile e femminile, torneo under 14 con due fuoriquota contemplati: i ragazzi di mister Aldo Zuccalà sabato sera hanno incassato una sconfitta casalinga dal Brindisi,  mentre le ragazze di mister Alessio Giaffreda hanno capitolato in trasferta contro la Magik Copertino.

Alle bugie di Nisi, Tundo e company.. noi rispondiamo con i fatti !

IMG-20190325-WA0009
Questi sono i risultati del nostro lavoro al servizio della Comunità, finanziamenti importanti che porteranno crescita e sviluppo per Galatone, senza aver contratto nessun mutuo!
Un segno più che non rappresenta un punto di arrivo ma un punto di partenza.
meno vignette e più confronti !!
Noi ci siamo, come sempre !

Il Sindaco 

Flavio Filoni

Il vero volto dell’amministrazione Filoni

Il vero volto dell'Amministrazione Filoni

Il vero volto dell’Amministrazione Filoni

Tasse aumentate, addizionale Irpef al massimo consentito dallo Stato, sprechi economici, servizi onerosi e inutili in quanto non utilizzati, poca attenzione al territorio, questo il vero volto della sinistra galatonese che alla guida amministrativa di questa città sta portando il Paese alla deriva.

I dati sono evidenti dalle delibere dell’ultimo consiglio comunale con le quali la maggioranza determina un nuovo aumento della TARI del 9%, oltre all’aumento del 7% già propinato lo scorso anno, un aumento dell’addizionale Irpef allo 0,8%, numero elevato di multe, aumento di 200 mila euro per la gestione dei contenziosi, ulteriori 200 mila euro per i costi di riscossione TARI, 50 mila euro per la navetta mai utilizzata, aumento smisurato di tutti i diritti di segreteria.

Queste alcune delle più evidenti situazioni, mentre il Paese continua ad essere spento e abbandonato a se stesso.

Basti pensare alla villa di Piazza Itria ormai completamente abbandonata, periferie sempre meno sicure , coinvolgimento sociale sempre in calo.

E per finire, rispetto a chi dell’ambiente ne ha fatto il cavallo di battaglia, non resta che dire che si dimostra effettivamente che tanto interesse era solo uno slogan elettorale: l’ecocentro è sempre chiuso, il verde pubblico non viene minimamente curato, e le contrade sono disseminate di rifiuti e di AMIANTO che ormai, non si sa com’è, non fa più male.

I consiglieri di opposizione