CADE ANCORA IL SIPARIO………SULLO SPORT!!!

CADE ANCORA IL SIPARIO.........SULLO SPORT!!!

Foto di Vanessa Chirivì

Dopo la risposta dell’Assessore allo sport Roberto Bove è chiaro ormai a tutti come quest’Amministrazione sia tra le più competenti a camuffare le scelte, escludendo ampie fasce di potenziali interessati.

Non si sa, infatti, perché quanto più la torta sia grande tanto più le decisioni vengano prese all’interno di stanze sempre più piccole, come quelle della Giunta Comunale.

Ebbene sì, perché come annunciato dall’Assessore basterà una Delibera di Giunta a sancire successivamente la spartizione! Ma ora facciamo chiarezza. Il Comune ha deciso di “ottimizzare” le risorse nel modo più semplice possibile, ovvero ELIMINANDO quelle poche che aveva. Il Centro Sportivo Polivalente, dopo numerosi interventi della passata amministrazione, e anche grazie all’impegno di tutte le Associazioni Sportive del territorio, ha ripreso a vivere, e l’assessore Bove questo lo sa bene considerando che fu Lui, insieme alla sua precedente amministrazione, a lasciarlo in condizioni simili a una Giungla.

L’ Amministrazione attuale, però, invece di tutelare questo bene LO REGALA! L’Assessore, che ha prontamente ricordato a tutti il canone di CENTOMILA euro che l’Associazione verserà al Comune, si è dimenticato di dirci che tale versamento avverrà solo dopo 5 ANNI di GESTIONE GRATUITA e che tutte le spese ORDINARIE E STRAORDINARIE PER I SUCCESSIVI 25 ANNI saranno in capo all’Amministrazione, e considerando la grandezza del centro sportivo, con questi spiccioli si farà ben poco e ci si dovrà rivolgere alle tasche dei cittadini.

Forse questo è più chiaro se consideriamo che oggi l’Associazione proponente, solo per la gestione della piscina versa al comune una somma pari a € 80.000 annue, sostenendo in maniera autonoma anche TUTTE le spese di gestione ORDINARIA! Evidentemente nella sala della Giunta non si ha presente cosa vuol dire occuparsi della gestione ordinaria e soprattutto del suo costo!

Ribadiamo chiaramente, per evitare sterili strumentalizzazioni, che nessuno ha qualcosa da ridire nei confronti dell’iniziativa dell’Associazione proponente, che con impegno si sta facendo carico di questo progetto, ma, alle condizioni sopra citate e approvate dall’Amministrazione, è chiaro che sarà solo un’altra voce da aggiungere nella lista delle uscite in bilancio.

Riguardo l’accusa sulla mala gestione degli equilibri di bilancio, tirata fuori solo per dar fiato alle trombe, non è nemmeno il caso di soffermarsi nella risposta considerando che se fino ad oggi entravano 80 mila euro nelle tasche del Comune, da domani e per i prossimi VENTICINQUE anni non entreranno nemmeno quelli!

I Consiglieri di Minoranza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...