Nisi: l’arrampicatore di specchi

L_arrampicatore di specchi

Nisi: l’arrampicatore di specchi

Trovo a dir poco sconvolgente e disarmante la capacità del Sindaco uscente di arrampicarsi sugli specchi. Io dico BASTA!!!

BASTA con i “stiamo aspettando i finanziamenti”;

BASTA con i “non è colpa di questa amministrazione”;

BASTA con i “ma gli altri non hanno fatto nulla”;

BASTA con i “stiamo per realizzare”;

BASTA con i “abbiamo i progetti pronti”;

BASTA con i “risolveremo a breve”;

BASTA OFFENDERE L’INTELLIGENZA DEI CITTADINI!!!

Sindaco, ma crede davvero che i suoi cittadini abbiano l’anello al naso?

Lei ed i suoi assessori devono ammettere di non aver avuto la volontà politica di fare assolutamente nulla per il CSP, addirittura mettere in discussione la parola di un uomo che ben conosce la reale condizione della struttura, è meschino!

Inoltre trovo discutibile che lei ribalti il problema sulle associazioni che hanno in gestione la struttura, che di fatto sono solo le vittime della sua negligenza politica.

Sindaco, quando un’auto è vecchia e non funziona, bisogna rottamarla, altrimenti si rischia di spendere troppo senza ottenere risultato e questo è quello che dovrebbe fare lei con la sua macchina politica.

Al posto di incolpare ex consiglieri di maggioranza e rimandare i problemi, inizi a prendersi le sue responsabilità e dimostri un po’ di buon senso, si metta una mano sulla coscienza e rifletta, su tutti gli errori e le mancanze della sua macchina politica, la rottami, perché tra l’altro non lascia a piedi solo lei, ma tutta la cittadinanza!!!

Altresì, a tutti i cittadini che chiacchierano su un nostro eventuale avvicinamento politico, colgo l’occasione per dichiarare la nostra lontananza politica che rimarrà tale oggi, ad un eventuale ballottaggio ed anche dopo, perché il suo modo di amministrare la cosa pubblica non mi appartiene e mai mi apparterrà!!!

Poi, qualora dovesse riuscire a “cantonare” nuovamente i cittadini, abbia almeno l’umiltà di chiederci come risanare il CSP, le spiegheremo come fare e le esporremo il nostro progetto, perché a noi sta particolarmente a cuore e ci teniamo che venga realizzato, così finalmente potrà pregiarsi a giusta ragione, di aver fatto qualcosa di realmente grande per la nostra cittadinanza!!!

P.S. Se io fossi come lei, ora le ricorderei il disdicevole atteggiamento suo e dei suoi amici adottato al momento dell’intitolazione del centro, ma ciò mi renderebbe come lei e questo proprio non potrei accettarlo!!!

Giovanni Alemanno Candidato Sindaco

(ANDARE OLTRE, ALLEANZA GALATEA, AZZURRO POPOLARE, MERITOCRAZIA, DEMOCRAZIA CRISTIANA)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...