Inaugurazione del Museo della Radio a Galatone (Le)

Galatone (Le) – 18 giugno 2016 – Palazzo Marchesale – Inaugurazione del “Museo della Radio” dalla collezione privata della famiglia Chiàntera – Video di Mauro Longo

Un omaggio alla radio, una delle scoperte più importanti del secolo scorso, che ha cambiato il corso della storia della comunicazione.
Le apparecchiature esposte sono state scelte tra quelle più interessanti facenti parte della collezione privata dell’illustre cittadino onorario Alberto Chiantera. Il sottoufficiale in pensione dirige, insieme al figlio Francesco, il Museo della Radio d’Epoca di Verona, unico in Italia e terzo in Europa con oltre 700 pezzi esposti.
A Galatone, oltre a speaker di design particolari degli anni venti delle famose marche Safar, Phonola, Magnanide, Telefunken, Radiomarelli, sono esposti 150 ricevitori provenienti da cinque differenti nazioni. Preziosi esemplari di rarissima fattura e design, che vanno dagli anni venti agli anni cinquanta, tra questi un ricevitore di fabbricazione Americana con valvole esposte a giorno del 1918.
Nella sala dedicata a Guglielmo Marconi, celebrato da un busto in bronzo, verrà allestita una stazione telegrafica corredata di tasto manipolatore, macchina per ricevere segnali morse, rullo avvolgitore, galvanometro, soccorritore, orologio e strumentazioni scientifiche quali il classico rocchetto di Ruhmkorff e la macchina conduttrice di scintelle di Wimshrst.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...