Pankiewicz scrive al sindaco Perrone: ‘A che punto sta la pratica UNESCO?’

Pankiewicz scrive al sindaco Perrone  A che punto sta la pratica UNESCO

Pankiewicz scrive al sindaco Perrone: ‘ A che punto sta la pratica UNESCO?’

Lecce, 22 febbraio 2016.

 

A CHE STA LA PRATICA UNESCO ?

Lo chiede con una lettera al sindaco Perrone il presidente di “Valori e Rinnovamento”, Wojtek Pankiewicz.

Il 21 marzo in occasione della Giornata Mondiale della Poesia istituita dall’UNESCO, grande evento culturale a Torre del Parco con 10 poeti salentini e nuovo appello alle istituzioni da parte di  Wojtek Pankiewicz, “Valori e Rinnovamento”, Anna Colaci , Lions Club “Codacci-Pisanelli” e Roberto Fatano, “Laica”

                                     ———————————–

 

Nello scorso mese di novembre, in occasione di diversi importanti pubblici incontri,  furono espresse le rinnovate promesse di formalizzazione da parte del Comune di Lecce, quale comune capofila, dell’istanza per il riconoscimento di Lecce e del Salento come Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO.

Furono  annunciate dal sindaco Perrone,  e da altri esponenti dell’Amministrazione Comunale le scadenze fissate per la presentazione della domanda (domanda preliminare entro dicembre 2015 e dossier definitivo nel febbraio 2017) e fu ripetutamente detto che era ferma volontà del Comune coinvolgere tutto il mondo dell’associazionismo per evitare gli stessi errori commessi in occasione della candidatura di Lecce a capitale Europea della Cultura 2019.

Ormai volge al termine anche il mese di febbraio 2016 e nulla più si è saputo.

Ho scritto perciò al sindaco chiedendogli di voler gentilmente informare non solo noi, ma l’intera opinione pubblica salentina, che ha dimostrato vivissimo interesse per questa candidatura, che tanti vantaggi e ricadute positive avrebbe per il nostro territorio, sullo stato dell’arte del dossier propedeutico. Si sta applicando nei fatti quanto annunciato a novembre ? A che punto stanno le cose ? Quando sarà data la possibilità alle Associazioni che, come noi di “Valori e Rinnovamento”, sono disponibili a dare fattivamente una mano per la compilazione del complesso dossier di candidatura, di essere coinvolte ?

Intanto sempre allo scopo di sensibilizzare le istituzioni per formalizzare tale istanza, insieme ai Lions Club Lecce “Giuseppe Codacci-Pisanelli” e a Laica, abbiamo organizzato un grande evento, nella suggestiva location di Torre del Parco, con 10 poeti salentini, per il 21 marzo prossimo, Giornata Mondiale della Poesia 2016, istituita dall’UNESCO. In questo occasione, il sottoscritto insieme ai colleghi presidenti del Lions, Anna Colaci e di Laica, Roberto Fatano, rivolgeremo un caloroso appello al Comune di Lecce e alle altre istituzioni affinchè finalmente si formalizzi l’istanza per ottenere per Lecce e il Salento il riconoscimento di Partrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO.

 

                                                                                        IL PRESIDENTE

                                                                                     Prof. Wojtek Pankiewicz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...