Note d’inverno

Note d'inverno - poesia di don antonio resta

“Note d’inverno” poesia di Don Antonio Resta

Note d’inveno

Nuvole basse, nebbia, pioggia, gelo,
scorre l’inverno immerso nel grigiore:
anche la neve, come immenso velo,
tutto livella con il suo biancore,

pure la quercia immobile ed altera;
solo le vane bacche dell’alloro
cercano un canto mesto nella sera,
che alle perenni foglie sia ristoro.

Sommersa dal silenzio è la radura,
sogna il domani immerso nei colori;
tutto dorme, intanto alla natura,

nella stagione morta, una romita
casetta bianca posta su un’ altura
veglia, annunziando l’alba della vita!

  Antonio Resta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...