Don Salvatore: Il SS. Crocifisso sia elevato a Basilica minore

Galatone (Le) – 21 dicembre 2015 – Don Salvatore Martalò, intervistato da Enrico Longo, esterna la sua grande speranza: Il santuario del SS.Crocifisso della pietà sia elevato a Basilica Minore – Video di Mauro Longo

Lo va ripetendo da mesi, in ogni omelia della prima messa domenicale.
Il SS. Crocifisso è particolarmente caro ai fedeli di Galatone e dell’intero Salento ed è meta di un pellegrinaggio continuo nel corso dell’anno, con punte di eccezionale intensità nei giorni della festa.
Il bel Santuario sia elevato a Basilica minore: per gli eventi straordinari che si sono verificati nel tempo, per la sua bellezza, per la devozione della gente.
E’ il sogno, la segreta speranza di un sacerdote tanto amato, anche lui, per la fede profonda, fatta di opere concrete e di costante presenza accanto a chi soffre e a chi vive tra le difficoltà e l’indigenza. Di un sacerdote che è parte della città di Galatone, alla quale è profondamente legato.
Da qualche tempo la speranza di don Salvatore è anche la mia, sono certo che alberghi già nel cuore di tanti e che presto non mancherà di diffondersi presso tutti i fedeli.

E allora si deve fare qualcosa, muovere i primi passi: un comitato, il coinvolgimento generale, la raccolta di firme, i contatti con le autorità religiose.

Non è facile il percorso e molto problematico risulterà raggiungere il traguardo. Ma dobbiamo provarci, non possiamo rinunciare a inseguire il sogno.

Enrico Longo

La Postilla si dichiara pienamente coinvolta per tutto quanto risulti necessario e utile.

One thought on “Don Salvatore: Il SS. Crocifisso sia elevato a Basilica minore

  1. Io sento il SS Cricifisso della Pietà, già un’anticamera del paradiso.Sono devotamente pronto ad intraprendere qualsiasi percorso di fede e di cultura, per l’elevazione attesa, tantopiù se è convinto desiderio del mio referente spirituale e morale, Don salvatore Martalò, la cui vita, che discretamente osservo da quando ero bambino e frequentavo il suo Istituto del fanciullo, mi guida e mi corregge. A Lui ho già consegnato il mio cuore. Francesco BRUNO. PS: resto in attesa di conoscere cosa fare 320.0114476;

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...