Sagra della Pizzica in Piazza Pertini con i “Nui Nisciunu”

Galatone (Le) – 14 agosto 2014 – Sagra della Pizzica in Piazza Pertini con i “Nui Nisciunu” – pizziche e canti popolari salentini. Insieme a gli allievi “pizzicati”di PUNTO DANZA coordinati dalle Maestre Stella Bruno e Patrizia Conte e dalla ballerina e maestra Sara Albano – Interventi di Antonio Settanni, Patrizia Conte, Sara Albano e Livio Nisi – Video di Mauro Longo

Album fotografico a cura di Giancarlo Nisi e Vanessa Chirivì:

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.634150390026091.1073741880.557386517702479&type=1

Lettera Aperta al Sindaco di Galatone

Lettera Aperta al Sindaco di Galatone

Lettera Aperta al Sindaco di Galatone

Riceviamo e pubblichiamo da Giordano Calabrese e Marialucia Spirito :

Caro Direttore,

  le  inviamo questa nostra lettera aperta con i suoi allegati  con preghiera di pubblicarli sulla Postilla e sui social network collegati.

  La ringraziamo e la salutiamo,

  Giordano  Calabrese e Marialucia Spirito

“Galatone in Pizzica del 14 Agosto 2014 in Piazza Pertini più forte dei tweets di Papa Francesco di invito alla preghiera per la pace”

 

Si vergogni il Sindaco di Galatone: neanche i tweets di Papa Francesco, apparsi su Avvenire, di invito alla Preghiera per la Pace e la Veglia di  Preghiera che si è tenuta la sera del 14 Agosto 2014 antistante la Chiesa del Sacro Cuore (che si tiene ogni anno nella vigilia dell’Assunta) hanno fermato la manifestazione di “Galatone in Pizzica” tenutasi in contemporanea la sera del 14 Agosto in Piazza Pertini, nelle vicinanze del luogo della Veglia di Preghiera. E ciò nonostante la lettera di diffida   (che si allega in copia), inviata in data 11.08.2014 prot. N. 18171, e i ripetuti appelli fatti al Sindaco e agli amministratori locali da esponenti religiosi. Aggiungasi che la manifestazione del 14 Agosto in Piazza Pertini non era prevista nel programma ufficiale dell’Estate Galatea distribuito dalla Proloco e che già in data 6/08/2014 era stata concessa dal Sindaco agli organizzatori (vedi sul sito del Comune ordinanza del Sindaco n. 143) l’autorizzazione ad effettuare la manifestazione con la deroga a superare i valori limiti delle emissioni sonore. I dati tecnici con rilievi fonometrici medi rilevati nei pressi del Cine-Arena,prima dell’evento e durante  l’evento (a Veglia di Preghiera iniziata) rivelano un valore medio di 46 decibel che schizza a 73 decibel durante l’esecuzione di un brano di pizzica (Si consideri a livello scientifico che diventa già fastidioso un suono superiore a 65 decibel e che i possibili danni biologici si raddoppiano per ogni aumento di 3 decibel oltre i 70 con soglia da non superare dei 90 decibel). Sarebbe bastato il buon senso da parte del Sindaco (evitando anche ulteriori spese per il palco) spostare la manifestazione in Piazza S. Sebastiano dove già si era tenuta un’altra manifestazione il giorno precedente. Ma, poveri noi, anche questa volta la Taranta, con la sua pizzica, ha continuato a iniettare veleno.

Giordano Calabrese  e  Marialucia Spirito

 

Galatone, 15.08.2014

Inquinamento acustico – Superamento limiti – Ordinanza contingibile ed urgente ai sensi dell’art. 9, L. 447/1995 – Necessità di motivazione specifica. La disposizione di cui all’articolo 9 della legge 447 del 1995 costituisce una specificazione della normativa prevista in generale sulle ordinanze contingibili ed urgenti. Valgono quindi i principi elaborati dalla giurisprudenza in materia, in particolare la necessità che tale eccezionale strumento venga utilizzato solamente nel caso in cui non sia possibile utilizzare gli altri mezzi giuridici che l’ordinamento mette a disposizione dall’autorità amministrativa. Tali provvedimenti (adottati ex art. 9, L. n. 447/1995), necessitano di adeguata motivazione sia sull’urgenza che sulla mancanza di mezzi alternativi. C.d.S. sentenza n. 5423/2002. T.A.R. VENETO, Sez. III 7 ottobre 2003, n. 5123

GALATONE IN PIZZICA

Galatone (Le) – 12 e 13 agosto 2014 – “GALATONE IN PIZZICA – Saperi, sapori e suggestioni nella Città del Galateo” – Reportage dei primi due giorni dell’evento – 12 agosto 2014, Piazza Costadura, Rievocazione storica nel 60° delle registrazioni di Alan Lomax e Diego Carpitella. A seguire LU CARRU TI LI CAMISA – 13 agosto 2014, Itinerario da Largo S. Antonio a Via Roma: viaggio nel tempo lungo il centro storico con Albina Gira, MANDATARI e Taranta Galatea. Piazza San Sebastiano con “Canzoniere Grecanico Salentino” – Video di Mauro Longo

 

Album fotografici a cura di Giancarlo Nisi e Vanessa Chirivì:

 

GALATONE in PIZZICA – Riev. storiche e “Lu carru ti li Camisa” (12 agosto 2014)

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.633250363449427.1073741878.557386517702479&type=1

 

GALATONE in PIZZICA – Centro storico e Concerto in piazza (13 agosto 2014):

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.633717883402675.1073741879.557386517702479&type=3

BIODIVERSITA’ MARINA – I tesori sommersi della Reggia di Galatone

Galatone (Le) – 11 agosto 2014 – Chiostro dei Domenicani – I TESORI SOMMERSI DELLA REGGIA DI GALATONE – MOSTRA FOTOGRAFICA di Giuseppe Piccioli Resta – Interventi di Giuseppe Piccioli Resta (Professore di geografia – Università del Salento – Fotografo), Livio Nisi (Sindaco di Galatone), Clori Ostillio Palazzo (Presidente club UNESCO Brindisi) e Salvatore Colazzo (Preside della facoltà Scienze della Formazione, Scienze Politiche e Sociali Università del Salento) – Video di Mauro Longo

Album fotografico a cura di Giancarlo Nisi e Vanessa Chirivì: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.632585083515955.1073741877.557386517702479&type=1